Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Brambati: "Roma, deluso da Mourinho. Milan, Scudetto ormai vicino"

TMW RADIO - Brambati: "Roma, deluso da Mourinho. Milan, Scudetto ormai vicino"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 20 maggio 2022, 16:22Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Massimo Brambati, ex calciatore, è intervenuto alla trasmissione Maracanà a TMW Radio per commentare i vari temi. 

Sulla Roma che cosa si aspetta stasera?
"Allora stasera sicuramente il Torino non regalerà niente, anche perchè Juric penso abbia fatto un grande lavoro e si vede anche dal fatto che è stato cercato dall’Atalanta. Devo essere sincero comunque da Mourinho mi aspettavo di più. Non mi interessa sinceramente l’ambiente perciò onestamente mi aspettavo più sia da lui che dalla Roma.  Anche perchè sinceramente è stato distrutto Fonseca che è arrivato in semifinale di Europa League con il Manchester che vale cento finali di Conference League. Per me le cose importanti sono campionato e Champions League e arrivare a qualificarsi tramite il campionato alla massima coppa europea vale ottocento Conference League. Io penso che per lo meno la Roma potesse lottare per il quarto posto fino alla fine vedendo anche la Juventus che stagione ha fatto". 

Per la lotta scudetto che percentuale dà alle due squadre milanesi?
"Io do il 90% di possibilità di vittoria al Milan e il 10% all’Inter".

Un commento sulla lotta salvezza, chi vede favorito tra Salernitana e Cagliari?
"Mi ha stupito tantissimo il cammino della Salernitana e dopo il cammino che aveva cominciato da dopo gennaio il Cagliari lo facevo salvo. Tra l’altro pensate che a Salerno avevano scelto Pirlo e fu proprio al fotofinish scelto invece Nicola". 

Miglior under23 della Serie A è stato premiato Osimhen:
"Non sono d'accordo, avrei premiato Leao sinceramente".