Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Euro '22, Inghilterra-Austria 1-0, le pagelle: decide Dean, Walsh faro. Hanshaw scheggia

Euro '22, Inghilterra-Austria 1-0, le pagelle: decide Dean, Walsh faro. Hanshaw scheggiaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
mercoledì 6 luglio 2022, 23:01Calcio femminile
di Fabio Cirillo

RISULTATO FINALE: Inghilterra-Austria 1-0

INGHILTERRA

Earps 6,5 – Compie solo due interventi ma determinanti, molto bene nel gioco coi piedi.

Bronze 6,5 – Spinge molto sulla fascia destra, risultando spesso pericolosa nell’area austriaca.

Bright 6,5 – Prestazione impeccabile per la centrale inglese che fa valere tutti i suoi centimetri nel gioco aereo e domina in entrambe le aree.

Williamson 6 – Serata tranquilla per la capitana che non sbaglia nulla né in marcatura né in appoggio.

Daly 6 – Gara sufficiente per la terzina sinistra che copre molto bene su Dunst.

Stanway 6,5 – Gara di qualità in mezzo al campo per lei. Sfiora il gran gol dopo una bella serpentina, offre sprazzi di grande tecnica.

Walsh 7– La migliore delle sue, pulisce e gestisce tanti palloni nel mezzo. E' un vero faro per le compagne.

Mead 7 - Decide la serata con un bel pallonetto in area di rigore, crea molti pericoli alla difesa avversaria con i suoi inserimenti.
Dal 64’Kelly 6 - Entra col piglio giusto, sfiora il gol in ripartenza.

Kirby 6,5 –Inventa un assist perfetto per il gol dell’1-0, tra le linee fa fatica ma quando si accende è temibile. Dal 64’ Toone 6 - Il suo ingresso in campo non dà nulla in più alle sue, tanta corsa all'indietro.

Hemp 6,5 – Prestazione importante per l’esterna mancina: dribbling, cross e un gol sfiorato. E' un incubo per la difesa avversaria.

White 6 – E' al centro di tutte le azioni offensive, le compagne la cercano con insistenza, soprattutto con i cross. Sfiora spesso il gol.
Dal 64’ Russo 6 - Porta tanta grinta in campo, fa rifiatare la squadra e va vicina al gol.

Serina Wiegman 6,5 - La sua squadra gioca un gran calcio. Possesso preciso e lungo, squadra ben messa in campo che ha meritato il successo.

AUSTRIA

Zinseberger 6,5 - Incolpevole sul gol incassato, compie un grande intervento al termine del primo tempo.

Wienroither 5 – Gara complicata per lei che soffre sia contro Mead che contro Hemp.

Wenninger 6 – Prestazione solida e attenta del difensore, compie un paio di interventi fondamentali.

Schnaderbeck 6 – Domina nel gioco aereo, è attentissimo su cross e rinvii, contiene con precisione White. Dal 76’ Georgieva 6 - Tocca pochi palloni, la squadra è tutta in attacco.

Hanshaw 7 – E' una scheggia impazzita: macina chilometri sulla fascia sinistra, spinge in modo puntuale e contiene bene in fase difensiva.

Puntigam 6,5– Gara maiuscola da frangiflutti: sempre ben posizionata in fase di interdizione e precisa in appoggio.

Dunst 6,5 – Nel reparto offensivo è l'unica a provarci. Va vicina al gol con un bel tiro da fuori area, fermata da un bell'intervento del portiere.

Zadrazil 5,5 – Ha molta voglia di fare ma sbaglia spesso palloni semplici, forza la giocata anche quando non ce n'è bisogno.

Feiersinger 5,5 – Ha difficoltà a trovare spazio tra le linee, le due mediane inglesi non la mollano mai. Dal 87’ Hobinger s.v

Naschenweng 5 – E' spenta sulla fascia, tocchi pochi palloni e quasi mai nel modo giusto. Dal 59’ Hickelsberger-Fuller 6 - Entra bene in campo, rispetto alla compagna ci mette tanta grinta e fame.

Billa 5,5 - Gara difficile per lei, prova a fare reparto da sola ma viene lasciata troppo isolata contro una coppia di centrali molto valida. Tanto sacrificio ma poca efficacia.

Irene Fuhrmann 6,5 - Gara preparata benissimo: le sue non hanno paura delle inglesi e giocano a viso aperto, ottimo il pressing. Manca cattiveria negli ultimi metri.