Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan e Fiorentina, strade opposte. Le rossonere punta sulla gioventù, le viola sull'esperienza

Milan e Fiorentina, strade opposte. Le rossonere punta sulla gioventù, le viola sull'esperienzaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 6 gennaio 2023, 08:00Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Un colpo per il presente e soprattutto il futuro. Il Milan ha annunciato l’arrivo nella giornata di ieri l’ex attaccante dell’Empoli Chanté Dompig, classe 2001 già bloccata in estate e tesserata solo ora dopo che l’olandese si è messa alle spalle il brutto infortunio al ginocchio (rottura del legamento crociato anteriore) nel finale della scorsa stagione. Un acquisto che permetterà a mister Ganz di avere un’altra freccia al suo arco di esterne d’attacco che al momento comprende Asllani, Thomas, Kamila Dubcova e Bergamaschi, con quest’ultima che può giocare a tutta fascia a differenza delle altre. Non solo perché Dompig può agire anche alle spalle della prima punta o al suo fianco permettendo così all’allenatore rossonero di avere più variabili nel modulo sia dall’inizio sia a gara in corso. I nove gol in 39 presenze nei suoi due anni con la maglia dell’Empoli testimoniano le qualità della giovane olandese che ora dovrà dimostrare che l’infortunio ha solo frenato la sua esplosione.

Per una giovane che va al Milan c’è una calciatrice di maggior esperienza che firma con la Fiorentina dove avrà il compito di sostituire una Daniela Sabatino contesa da Sassuolo e Como. Le viola infatti hanno tesserato la nazionale svedese Pauline Louise Hammarlund, classe ‘94 che vanta due titoli e due coppe nazionali oltre che un argento all’Olimpiade del 2016 a Rio De Janeiro. Una calciatrice d’alto profilo che certifica le ambizioni ritrovate della squadra viola che si è messa alle spalle una stagione disastrosa come quella passata e vuole tornare a competere per i massimi livelli e duellare con Roma e Juventus per i primi due posti.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile