Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Roma Feminile, Bartoli: "Gironi di WCL sono un sogno, raggiungerli sarebbe fondamentale"

Roma Feminile, Bartoli: "Gironi di WCL sono un sogno, raggiungerli sarebbe fondamentale"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 28 settembre 2022, 20:04Calcio femminile
di Tommaso Maschio

“Il calore di Roma si percepisce, vedo gente arrivata da un anno che sembra stia qui da anni. Roma coinvolge, appassiona, il calore si fa sentire con forza. Posso solo dire di rimanere umili, avere il coraggio, avere la fame per portare a casa i tre punti. Pensiamo giorno per giorno. Ci vuole umiltà per voler crescere. Lo stadio sarà pieno e speriamo che non arrivi il maltempo”. La capitana della Roma Elisa Bartoli parla così in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro lo Sparta Praga che vale l’accesso alla fase a gironi di Women’s Champions League: “ Ottenere la qualificazione ai gironi nel primo anno non è solo un risultato importante, ma fondamentale. Quindi sì, ad oggi è la partita più importante. Se dovessimo andare avanti cercheremo di fare il nostro gioco, con la nostra idea di calcio anche in Europa. Penso che ci potremmo divertire. Nello spogliatoio cerchiamo di stare tranquille, facciamo il massimo ogni giorno per preparare le gare. Ci sta un pochino di tensioni, ma dobbiamo stare tranquille perché ci giochiamo un sogno, qualcosa di unico, straordinario. - continua Bartoli soffermandosi sulla crescita del movimento come riporta Vocegiallorossa.it - In questi ultimi 5 anni siamo cresciuti molto. Anche l'essere arrivati tra le prime 8 al mondiale ci ha consentito di crescere. Il pienone di domani è una grande soddisfazione, cresce anche la velocità del calcio in campo, si migliora giorno dopo giorno. Ci avvicineremo sempre di più al maschile dal punto di vista tecnico e dell'intensità. Ogni anno alziamo il livello e l'asticella. Le giocatrici che arrivano dall'esterno ci portano esperienza, dedizione al lavoro, parlare poco e lavorare sul campo".