Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Katanec sugli Europei: "Inghilterra e Francia in difficoltà, impressionato da Ronaldo"

Katanec sugli Europei: "Inghilterra e Francia in difficoltà, impressionato da Ronaldo"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 25 giugno 2024, 15:41Euro 2024
di Paolo Lora Lamia

Srecko Katanec, ex giocatore anche della Sampdoria ed ex ct della Slovenia, ha rilasciato un'intervista a La Gazzetta dello Sport in cui ha parlato del match di questa sera contro l'Inghilterra e in generale degli Europei.

Katanec, che squadra è la Slovenia?
"Una nazionale completamente nuova da quando ho lasciato 7 anni fa, ma il modo di giocare è lo stesso: molto compatti, conoscono i loro limiti, hanno qualità e velocità per scappare. Non è facile giocarci contro".

Pensa che la Slovenia possa battere l’Inghilterra?
"Ho visto l’Inghilterra veramente spremuta. Fisicamente non stanno bene. I giocatori vengono da campionati molto duri, giocano tanto e alla fine della stagione
devono anche partecipare anche a un Europeo. È dura, non vorrei essere nel corpo di questi ragazzi. L’Inghilterra è sempre forte, ma non è nella condizione in cui dovrebbe essere".

La sorprende?
"No. Non c’è tempo per recuperare e in questo Europeo certe squadre sembrano molto stanche. Anche la Francia non mi ha tanto entusiasmato. Al contrario dell’Austria: è quella che mi ha impressionato di più".

Chi vince?
"Difficile dirlo. Non penso ci saranno sorprese: le solite nazionali arriveranno in fondo. Queste prime gare nei tornei, però, per chi vuole vincere sono sempre come un riscaldamento".

Tra i giocatori chi l’ha impressionata?
"Cristiano Ronaldo. Avevo pensato che fosse finito a questo livello 2-3 anni fa, soprattutto dopo questo passaggio in Arabia dove vai a prendere i soldi. Invece mi ha stupito come si comporta: vuole vincere sempre, si muove bene, non è egoista. Considerando anche gli anni che ha, non pensavo che sarebbe stato a questo livello".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile