Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Serbia, Lukic: "Partita difficile ma nelle prossime due mostreremo il nostro valore"

Serbia, Lukic: "Partita difficile ma nelle prossime due mostreremo il nostro valore"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 17 giugno 2024, 10:27Euro 2024
di Andrea Piras

Sconfitta all'esordio per la Serbia. La Nazionale di Stojkovic è stata sconfitta 1-0 dall'Inghilterra nella prima giornata del Gruppo C dell'Europeo 2024. Una partita giocata su buoni ritmi ma gettata alle ortiche per una disattenzione arrivata nella prima frazione di gara che ha permesso a Bellingham di segnare di testa il gol che è valso i tre punti per il team di Southgate. Adesso ci sarà la partita contro la Slovenia da non sbagliare se si vorrà credere ancora nel passaggio del turno. Al termine del match di Gelsenkirchen, il centrocampista Sasa Lukic ha commentato ai canali ufficiali della UEFA:

"È stata una partita difficile - ha esordito l'ex calciatore del Torino -. Hanno davvero dominato nei primi 15 minuti e hanno segnato il primo, e unico, gol. Dopodiché, specialmente nella seconda frazione di gara, stavamo controllando il gioco. Abbiamo resistito bene come squadra e abbiamo dimostrato che potevamo gestirli.

Questo è il modo in cui dovremmo giocare e, se giochiamo così nelle prossime due partite, la Serbia ne sarà essere orgogliosa e avrà qualche speranza di passare il turno. Credo che nei prossimi due match mostreremo il nostro valore, saremo più sicuri e mostreremo il potenziale in attacco che non abbiamo mostrato oggi".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile