Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Spagna-Italia, le probabili formazioni: nessun cambio. La vittoria vale 1° posto e ottavi

Spagna-Italia, le probabili formazioni: nessun cambio. La vittoria vale 1° posto e ottavi
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 20 giugno 2024, 08:00Euro 2024
di Raimondo De Magistris
fonte Dal nostro inviato a Iserlohn, Germania
Fischio d'inizio alle ore 21.00

Dopo aver vinto il match d'esordio, Spagna e Italia questa sera si sfideranno alla Veltins-Arena di Gelsenkirchen con l'obiettivo di staccare il pass per gli ottavi di finale con un turno d'anticipo. Non solo: in virtù del 2-2 maturato ieri sera in Croazia-Albania, un successo garantirà alla squadra che avrà la meglio il primo posto nel raggruppamento.

E' una delle gare più attese della fase a gironi, una partita che Luciano Spalletti vorrà affrontare senza snaturare l'identità di un'Italia che vuole sfidare le furie rosse con lo stesso atteggiamento mostrato sabato sera a Dortmund: "La Spagna è diventata la Spagna perché ha fatto sempre lo stesso calcio, è diventata così riconosciuta perché ha avuto il coraggio di mantenere nel tempo la stessa idea di calcio, la stessa richiesta e disponibilità da parte dei calciatori. Siccome a volte si parla di calcio internazionale, si parla di confronto con scuole di calcio più definite della nostra, dico che per arrivare a quei livelli lì bisogna fare come hanno fatto loro, cadenzati nel riproporre sempre la stessa idea di calcio".

Qualche ora più tardi de la Fuente, in conferenza stampa, ha esibito grande rispetto per la Nazionale di Luciano Spalletti: "Quella italiana è una squadra che somiglia molto alla nostra, l'Italia è cambiata da quando c'è Spalletti, ci sono tanti giocatori molto giovani. Abbiamo giocato contro di loro anche durante l'Europeo di categoria, ha tanti giocatori di qualità sul piano individuale e anche giocatori esperti. Sarà un po' come guardarsi allo specchio".

Spagna-Italia, le probabili formazioni
Spagna (4-3-3) - Unai Simon, Carvajal, Le Normand, Nacho, Cucurella; Pedri, Rodri, Fabian Ruiz; Yamal, Morata, Nico Williams. A disposizione: Raya, Remiro, Vivian, Merino, Joselu, Olmo, Ferran Torres, Grimaldo, Laporte, Alex Baena, Zubimendi, Oyarzabal, Jesus Navas, Fermin Lopez, Perez. Commissario tecnico: Luis de la Fuente.

Italia (4-2-3-1) - Donnarumma; Di Lorenzo, Bastoni, Calafiori, Dimarco; Jorginho, Barella; Chiesa, Frattesi, Pellegrini; Scamacca. A disposizione: Vicario, Meret, Gatti, Buongiorno, Mancini, Darmian, Bellanova, Cambiaso, Cristante, Fagioli, Folorunsho, El Shaarawy, Zaccagni, Retegui. Commissario tecnico: Luciano Spalletti.

Arbitro: Slavko Vinčić.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile