Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

E venne il giorno: Maldini e Massara rinnovano, ora è anche ufficiale. Il Milan riparte

E venne il giorno: Maldini e Massara rinnovano, ora è anche ufficiale. Il Milan riparteTUTTOmercatoWEB.com
sabato 2 luglio 2022, 00:56I fatti del giorno
di Ivan Cardia

"Abbiamo rinnovato". Paolo Maldini l'aveva annunciato all'uscita da Casa Milan, mentre Frederic Massara era - blindatissimo - in quel di Rimini. Mancava la comunicazione ufficiale, e finalmente è arrivata: due anni di rinnovo per i due uomini mercato del Milan: "Un accordo - scrive il club rossonero - che testimonia la continuità in un percorso di rafforzamento e di crescita del nostro Club".

Ora si parte con la rincorsa. Tra le parole di Maldini, anche l'ammissione del ritardo sul mercato. Serve la rincorsa, ai deus ex machina dello scudetto, per riprendere il tempo perduto. Botman è sfumato, anche se probabilmente il Diavolo non sarebbe arrivato comunque ai 37 milioni che spenderà il Newcastle, mentre Renato Sanches è ancora possibile, pur se complicato. E tra le prossime questioni da risolvere, il futuro di Rafael Leao, con una particolare attenzione in attacco a Ziyech e alla clamorosa idea Paulo Dybala. Servirà pure un regalo, dopo questo faticoso rinnovo.