Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

La Germania di Musiala vince ma non basta: tedeschi fuori dal Qatar, Flick non si dimette

La Germania di Musiala vince ma non basta: tedeschi fuori dal Qatar, Flick non si dimetteTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
venerdì 2 dicembre 2022, 00:49I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Vincere non basta, la Germania saluta i Mondiali con grande anticipo. Per la seconda volta consecutiva - ed è la prima volta che accade - i tedeschi escono dalla rassegna iridata al primo turno. Inutile il 4-2 sul Costa Rica, al termine di una gara rocambolesca ed emozionante, ma di fatto inutile ai fini della classifica del gruppo E.

Flick che fa? Deludente la Last Dance di campioni come Muller e Neuer, mentre il futuro tedesco ha le fattezze e l'età di Jamal Musiala, tra i migliori in campo insieme ad Havertz (doppietta) e Fullkrug, il Totò Schillaci tedesco. Non l'ha schierato dall'inizio Hansi Flick, che sulle dimissioni fa melina: "Non è il momento, è comunque non è colpa mia". Saluta in maniera meno roboante la Costa Rica di Tejeda&Co, che per qualche minuto ha anche sognato di far fuori Germania e Spagna.

Primo piano
TMW Radio Sport