Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Andrea Palella, centrocampista "box to box" per il Genoa di domani

Andrea Palella, centrocampista "box to box" per il Genoa di domaniTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 21 marzo 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

Con il campionato Under 17 ancora fermo, molti giovani non hanno la possibilità di mostrare le loro qualità sul rettangolo verde. Per alcuni di questi, invece, una possibilità è arrivata. Magari ricevendo la chiamata della prima squadra o della Primavera, dove qualche talento arriva prima di altri coetanei. È il caso di Andrea Palella, giovane e promettente centrocampista del Genoa.

Tra Genoa e Nazionale - Nato il 27 giugno 2004, Palella inizia a muovere i suoi primi passi da calciatore nella Castelnovese (società dilettantistica di Castelnuovo Scriva, in provincia di Alessandria). Un’esperienza durata due anni, nel corso della quale si mette in mostra a tal punto da meritarsi la chiamata da parte del Genoa. Nel vivaio rossoblù diventa ben presto uno dei pilastri, tanto da entrare nel giro delle Nazionali giovanili. L’avventura fin qui più importante l’ha vissuta con l’Under 16 azzurra, partecipando al torneo Val de Marne (organizzato in Francia) e aggiudicandosi tale competizione. Nel frattempo scala le varie selezioni giovanili del Genoa, attirando l’interesse anche di altri club. Nell’ordine si fanno avanti Roma, Juventus, Atalanta e Fiorentina, ma Palella decide di completare la sua formazione in rossoblù. Nella stagione 2020/21 comincia con l’Under 17, segnando subito un gol per poi fermarsi a causa dello stop del campionato. Palella però viene comunque tenuto sotto osservazione dalla Primavera, che comincia a frequentare sempre più spesso. La prima convocazione arriva il 14 marzo, in occasione dalla sfida contro il Milan pareggiata per 0-0. Andrea non entra in campo, ma la gara con i rossoneri rimane uno step importante nella sua carriera ancora agli inizi.

Box to box - Palella può essere definito un centrocampista moderno, determinante in entrambe le fasi di gioco. Possiede già un’ottima intelligenza tattica e sa destreggiarsi al meglio con il piede destro: doti che esprime sia da regista che da interno di centrocampo. Grazie alle sue importanti capacità aerobiche, riesce a garantire grande equilibrio alla squadra risultando presente sia quando attacca che quando deve badare alla fase di non possesso. A livello caratteriale è un ragazzo disciplinato, che si applica molto in ciò che fa. Ha una enorme cultura del lavoro e questo lo fa risultare un esempio per i compagni di squadra. Affronta sempre la partita nel migliore dei modi, ma ha ancora margini di miglioramento sul piano della determinazione. Il fatto di aver ricoperto il ruolo di capitano nel suo percorso nel vivaio rossoblù lo ha certamente responsabilizzato, rendendolo ancora di più un riferimento per il resto della squadra.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000