Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mattia Zaccagni, il rinnovo tranquillizza la Lazio. Ora vuole consacrarsi all'Europeo

Mattia Zaccagni, il rinnovo tranquillizza la Lazio. Ora vuole consacrarsi all'EuropeoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 giugno 2024, 05:00Nato Oggi...
di Alessio Del Lungo

Mattia Zaccagni è partito da Bellaria ed è arrivato alla Lazio, facendo tanta gavetta e conquistando i palcoscenici più prestigiosi con lavoro e sacrifici. L'esterno ha sempre fatto abbastanza bene e ha sempre avuto qualità tali da far pensare potesse un giorno esplodere. La svolta per lui, dopo gli anni con Venezia, Verona e Cittadella, è proprio il ritorno all'Hellas, con cui trova abbastanza continuità in Serie B, ma non riesce a fare altrettanto in Serie A nell'annata della retrocessione. Una nuova promozione vissuta da protagonista, gli garantisce la titolarità questa volta anche nella massima categoria. Al secondo anno i suoi numeri cambiano, i gol diventano 5, da aggiungere a diversi assist. La Lazio mette gli occhi su di lui, che segna 2 gol nelle prime 2 dell'anno successivo e convince ulteriormente i biancocelesti ad acquistarlo in prestito con obbligo di riscatto per 7 milioni di euro più 2 di bonus.

Ecco che per Zaccagni inizia una nuova carriera. Le aspettative sono tante, ma più che altro cambia la pressione perché ciò che genera una piazza come Roma probabilmente in Italia non lo fa nessun altra città. In tanti pensano che ci voglia un periodo di ambientamento per lui, che serva all'esterno del tempo per capire bene come funzionano le cose. Chiude la prima stagione con 5 gol, più i 2 fatti con l'Hellas. Niente male, ma il meglio deve ancora venire. Il classe '95 comincia a ingranare, grazie anche a una preparazione fatta per intero con la Lazio. Ciò che colpisce sono la sua rapidità di esecuzione, la tempestività negli inserimenti, la sua costante presenza in zona gol e, infine, la predisposizione alla fase difensiva. Il calcio di Sarri lo ha migliorato e così nel 2022-2023 segna 10 gol in campionato, raggiungendo la doppia cifra. La Juventus lo tiene d'occhio, altre big si informano, il contratto comincia a preoccupare Lotito e il club, così il 2023-2024 non è straordinario quanto l'annata precedente, ma segna comunque 7 reti. Nuove polemiche sembrano inevitabili, invece viene annunciato il tanto atteso rinnovo di contratto fino al 2029, che dimostra il suo attaccamento alla maglia e tranquillizza i tifosi della Lazio.

Le presenze con l'Italia al momento invece sono 5, ma questo ha poca importanza. Ha un intero Europeo per aumentarle, ma soprattutto per consacrarsi finalmente a top player, quello che in tanti sostengono possa diventare. Una vetrina così importante come quella della manifestazione continentale non può davvero sprecarla. Tocca a lui fare la differenza. Oggi Mattia Zaccagni compie 29 anni.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile