Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Real Sociedad-Salisburgo: i baschi inseguono la vetta del girone

Le probabili formazioni di Real Sociedad-Salisburgo: i baschi inseguono la vetta del gironeTUTTO mercato WEB
© foto di Alterphotos/Image Sport
mercoledì 29 novembre 2023, 06:24Probabili formazioni
di Lidia Vivaldi

La penultima giornata della fase a gironi della Champions League mette a confronto la Real Sociedad, già qualificata per gli ottavi di finale, e il Salisburgo, ormai aritmeticamente fuori dai primi due posti, ma ancora in lotta per garantirsi l'accesso all'Europa League. I baschi, attualmente primi nel gruppo D grazie alla miglior differenza reti rispetto all'Inter, ed in vista della sfida con i nerazzurri, cercheranno di consolidare il primato in classifica, potendo contare sul fattore campo: la squadra di Alguacil infatti ha perso soltanto una delle ultime 20 partite giocate alla Reale Arena. Al Salisburgo, attualmente terzo a quota 3 punti, basterà un pareggio per evitare di finire in coda al girone, in quanto l'ultima giornata vedrà gli austriaci sfidare in casa il Benfica, ancora fermo a zero.

COME ARRIVA LA REAL SOCIEDAD - La squadra biancoblu, che mancava da 20 anni dalla fase a eliminazione diretta della Champions, sta mantenendo un buon passo anche in campionato. I baschi arrivano da due vittorie, con Almeria e Siviglia, e puntano a restare imbattuti in Europa. Alguacil potrebbe però apportare qualche modifica allo schieramento-tipo, scegliendo Turrientes al posto del diffidato Merino a centrocampo, e tenendo a riposo, almeno per il primo tempo, il capitano Oyarzabal, affidando quindi l'attacco a Kubo e Sadiq, supportati a sinistra da Barrenetxea. In difesa ci sono chance per Odriozola: l'ex Fiorentina ha da poco recuperato da un infortunio e potrebbe partire dall'inizio per far rifiatare Traore.

COME ARRIVA IL SALISBURGO - A due giornate dalla pausa invernale del campionato, i Tori Rossi sono in vetta alla classifica, in coabitazione con lo Sturm Graz, e vengono da una serie di 4 risultati utili consecutivi. Non è andata altrettanto bene in Europa, dove le 3 sconfitte su 4 gare hanno compromesso le possibilità di qualificazione. Resta da giocarsi l'accesso ai sedicesimi di Europa League, ma il tecnico Struber dovrà fare i conti con moltissime assenze. In difesa, il trentottenne Ulmer è l'unico terzino sinistro disponibile (Terzic è out e Guindo non è nella lista Champions): un suo impiego dal primo minuto consentirebbe di schierare Morgalla a destra e Dedic al centro della retroguardia. A centrocampo confermati Bidstrup e Sucic, con Gloukh ad agire probabilmente da trequartista alle spalle delle punte Konaté e Ratkov.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile