Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Olanda-Argentina: Gakpo-Depay dal 1', Scaloni sceglie Paredes

Le probabili formazioni di Olanda-Argentina: Gakpo-Depay dal 1', Scaloni sceglie Paredes TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 9 dicembre 2022, 06:45Probabili formazioni
di Paolo Lora Lamia

Nella giornata di oggi cominciano i quarti di finale dei Mondiali 2022 in Qatar, con Olanda-Argentina tra le due sfide in programma. Un match dal fascino incredibile, tra una formazione partita a fari spenti e capace di dimostrare sul campo di poter arrivare fino in fondo (l’Olanda) e una delle principali candidate per la vittoria finale già ai nastri di partenza (l’Argentina). Chi uscirà vincitore dal confronto affronterà in semifinale la vincente del match tra Croazia e Brasile. Appuntamento per questa sera alle 20.00 ore italiane al Lusail Iconic Stadium, dirige la sfida il Sig. Antonio Mateu Lahoz.

COME ARRIVA L’OLANDA - Van Gaal conferma l’ormai consolidato 3-4-1-2, con Noppert tra i pali protetto da un trio difensivo composto da Timber, Van Dijk e Aké. Ha una minima chance di partire dall’inizio De Ligt, ma alla fine il terzetto titolare dovrebbe essere quello citato in precedenza. F. De Jong e De Roon agiranno in mezzo al campo, con Dumfries e Blind sulle corsie esterne. Tra le linee Klaassen, alle spalle delal coppia d’attacco formata da Gakpo e Depay.

COME ARRIVA L’ARGENTINA - Problemi dalla metà campo in su per Scaloni, che dovrà fare a meno di due elementi tra i più utilizzati fin qui ovvero De Paul e Gomez. La mediana verrà diretta da Paredes, con E. Fernandez e Mac Allister ai suoi lati. In avanti la guida sarà ovviamente Messi, in un tridente con Di Maria e Alvarez. Completano l’undici E. Martinez tra i pali e una difesa con Romero-Otamendi come coppia centrale e con Molina e Acuna nel ruolo di terzini.