Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Polonia-Argentina - Milik verso la conferma. Dubbio Paredes

Le probabili formazioni di Polonia-Argentina - Milik verso la conferma. Dubbio ParedesTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 30 novembre 2022, 06:24Probabili formazioni
di Pierpaolo Matrone

E' tutto aperto nel Gruppo C, tra i più emozionanti di questo Mondiale. In Qatar dalla Polonia al Messico, passando per l'Argentina e l'Arabia Saudita, tutti possono sognare gli ottavi. Lewandowski e compagni, dopo un pareggio col Messico e il successo con l'Arabia Saudita, guidano il girone: basta un pari per la qualificazione al prossimo turno. Di fronte l'Argentina di Lionel Messi, chiamata invece a vincere, o a pareggiare e sperare. Appuntamento alle 20 al 974 Stadium.

Come arriva la Polonia
Un 3-4-1-2 versatile, che è anche un 4-4-2. Così la Polonia affronterà l'Argentina di Lionel Messi, alla stessa maniera di quanto fatto contro l'Arabia Saudita, nella partita che ha catapultato la nazionale di Michniewicz in vetta al girone. La difesa è tutta italiana: Beresznynski, Glik e Kiwior. In mediana Krychowiak e Bielik, col supporto di Zielinski a galleggiare tra le linee, con Cash e Frankowski a fare tutta la fascia. Davanti inamovibile Lewandowski e sempre in dubbio Milik: i tifosi lo chiedevano i titolari, il c.t. li ha accontentati e lui non ha sfigurato, pertanto viaggia verso la conferma. In caso contrario, pronto Kaminski.

Come arriva l'Argentina
"Potrei anche confermare lo stesso undici schierato col Messico", ha dichiarato Lionel Scaloni in conferenza stampa. D'altronde, squadra che vince non si cambia e il successo contro Lozano e compagni è stato fondamentale, ma la gara con la Polonia è ancor più decisiva. Eppure il commissario tecnico dell'Albiceleste qualche cambio lo farà. In mediana, visto il momento di forma, Enzo Fernandez è favorito su Paredes, nonostante quest'ultimo sia più riposato. In difesa Molina potrebbe ritrovare la titolarità ai danni di Montiel, tutt'altro che impeccabile col Messico. E in mezzo è bagarre tra Romero e Lisandro Martinez. Là davanti tutti confermati: Di Maria, Lautaro Martinez e ovviamente Leo Messi.

Primo piano
TMW Radio Sport