Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Udinese-Atalanta: sembra finalmente il momento di Beto

Le probabili formazioni di Udinese-Atalanta: sembra finalmente il momento di BetoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 7 ottobre 2022, 22:30Probabili formazioni
di Simone Lorini

Dopo tre giorni di coppe davvero molto intese, torna il campionato e per la Serie A sarà un altro weekend davvero importante, specie per le posizioni di testa. Lecito aspettarsi qualche cambio nelle big, che tra qualche giorno torneranno a confrontarsi con le coppe europee. Di seguito tutte le probabili formazioni di Udinese-Atalanta, raccolte dai nostri inviati.

▪ Udinese-Atalanta - Domenica 2 Ottobre, ore 15.00, Dacia Arena
▪ Arbitra Daniele Doveri, della sezione di Roma 1
▪ Classifica: Udinese 19 punti, Atalanta 20 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN

Smaltita la tonsillite, Beto è pronto a tornare titolare
Scontro d’altissima classifica per l’Udinese di Sottil, che, dopo aver trovato la sesta vittoria consecutiva contro l’Hellas Verona, punta ora a fare il meglio possibile contro l’Atalanta prima in classifica. Il tecnico li ha tutti a disposizione e i ballottaggi sono aperti. In porta Silvestri, con in difesa Becao, Bijol e Nehuen Perez. Sulle fasce Pereyra e Udogie, con in mezzo Lovric, Walace e Makengo, ma attenzione comunque a non sottovalutare le carte Arslan e Samardzic, che stanno facendo bene come i titolari. Davanti Deulofeu giocherà in appoggio a Beto, anche se il portoghese è stato frenato pre-Hellas da una tonsillite che ormai però sembra cosa smaltita ampiamente.

Muriel in vantaggio nel ballottaggio con Hojlund, l'ex Soppy a sinistra
Difesa quasi obbligata per Gasperini che, perso Toloi - ne avrà per una ventina di giorni - e con out anche Palomino e Djimsiti ha solamente tre interpreti di ruolo. A meno che non ci sia un passaggio a quattro, cosa improbabile almeno in partenza, così Scalvini, Demiral e Okoli saranno della partita. Sportiello ovviamente in porta causa infortunio a Musso, per il resto potrebbe riproporsi la linea mediana e offensiva già vista con la Fiorentina: va di moda l'oranje con Hateboer, De Roon e Koopmeiners, più l'ex Soppy sulla sinistra. Ederson - non al meglio con i viola, Pasalic potrebbe prenderne il posto - e Lookman dietro l'unica punta, Muriel, in vantaggio nel ballottaggio con Hojlund.