Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le pagelle del Brasile - Neymar a un gol da Pelè. Paquetá, perché al Milan non eri così?

Le pagelle del Brasile - Neymar a un gol da Pelè. Paquetá, perché al Milan non eri così?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 5 dicembre 2022, 22:00Qatar 2022
di Gaetano Mocciaro

BRASILE - COREA DEL SUD 4-1 - 8' Vinícius Jr, 12' Neymar Jr, 30' Richarlison, 36' Paquetá, 76' Paik Seung-Ho

Alisson 7.5 - Paradossale in una partita dominata in lungo e in largo, ma anche lui ci mette lo zampino con alcuni interventi notevoli. Se ne contano almeno quattro. Su tutti quello su Hwang-Hee Chan sul 2-0 che non permette alla partita di riaprirsi. Non può nulla sul capolavoro di Paik Sung-Ho. Dall'80' Weverton sv
Militao 6.5 - La mossa di Tite funziona. Piazzato a destra per contenere Son, riesce quasi sempre nell'intento. Dal 63' Dani Alves 6 - 126ª presenza con la nazionale brasiliana, superato Roberto Carlos. Solo Cafu è stato più presente di lui.
Marquinhos 6.5 - Una sola defaillance, a inizio ripresa che rischia di costare il 4-1. Per il resto solita certezza, che cuce anche la palla del 3-0 di Richarlison.
Thiago Silva 7- Non si passa. E già che c'è si toglie pure lo sfizio di un assist da numero 10.
Danilo 6.5 - L'uomo per tutte le stagioni. Dove lo metti fa bene, anche come terzino sinistro. Bravo nelle chiusure, accompagna l'azione offensiva. Dal 72' Bremer sv
Lucas Paqueta 7 - Lo vedi al Mondiale e ti chiedi cosa non sia andato al Milan. Se in rossonero la collocazione tattica era un problema, con la Seleçao è l'esatto opposto. Box to box, è sempre nel vivo della costruzione della manovra. Illumina per i compagni di squadra, segna il suo primo gol ai Mondiali e potrebbe anche raddoppiare.
Casemiro 6.5 - Roccia davanti la difesa. Ruba palloni e riavvia l'azione. Il solito Casemiro, insomma.
Raphinha 7 - Fa ammattire sin dai primi minuti Kim Jin-Su, peraltro sostituito all'intervallo. Confeziona l'assist per l'1-0 ma è sempre pronto a colpire.
Neymar 7 - Anche non al top della condizione mette la sua firma, se pur su rigore, portandosi a un gol dal record di Pelè. La partita si mette nelle condizioni migliori sin da subito e può giocare con scioltezza. Dall'81' Rodrygo sv.
Vinicius 7 - Segna, fa segnare, è praticamente imprendibile. Destinato a raccogliere il testimone di Neymar e diventare la stella della Seleçao per gli anni a venire. Dal 72' Martinelli sv
Richarlison 7 - Conferma una volta più che mai la bontà della scelta di Tite di convocarlo. Può fare tutto nel reparto offensivo. E già che è messo punta centrale, ovviamente, segna.
Allenatore Tite 7.5 - Il suo Brasile gioca con l'approccio migliore possibile, strapazza l'avversario e chiude la pratica in meno di mezz'ora. La squadra dà spettacolo, diverte e si diverte. What more?