Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Portogallo-Ghana 3-2, le pagelle: prima gioia per Leao. Bukari esulta...alla Ronaldo

Portogallo-Ghana 3-2, le pagelle: prima gioia per Leao. Bukari esulta...alla RonaldoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di DANIELE MASCOLO
venerdì 25 novembre 2022, 06:41Qatar 2022
di Pietro Lazzerini

PORTOGALLO

Diogo Costa 5,5 - Nel primo tempo si trova in campo ma potrebbe tranquillamente andare al bar dello stadio a bere una bevanda rigorosamente analcolica. Nella ripresa subisce due gol senza colpe ma fa prendere un colpo a tutto il Portogallo rischiando la frittata finale che Inaki Williams non riesce a mangiare.

Cancelo 5,5 - Tenta di sfondare dalla sua parte ma il palleggio dei compagni e il muro di maglie del Ghana non favoriscono le sue sgroppate. Si fa saltare clamorosamente da Baba in occasione del 3-2 del Ghana.

Ruben Dias 5,5 - Primo tempo passato a tenere d'occhio, da lontano, i movimenti del singolo Williams. Nella ripresa entra colpevolmente nel primo gol del Ghana macchiando una partita fino a quel momento da sbadigli.

Pereira 5,5 - Ha passato frazioni di gioco sicuramente più complicate rispetto a quelle del primo tempo. Nella ripresa non è certo protagonista positivo perché anche lui non è esente da colpe sui gol avversari.

Guerreiro 4,5 - Può giocare alto visti gli undici ghanesi dietro la linea del pallone. Nella ripresa però è nettamente colpevole sui due gol segnati dal Ghana: prima si fa anticipare da Ayew e poi perde Bukari. Serata horror in fase difensiva.

Otavio 6 - È uno dei più propositivi anche in fase offensiva tra imbucate e tiri (deboli) da fuori. A inizio ripresa deve dare forfait per infortunio. Dal 56' William Carvalho 5,5 - Entra e succede di tutto. Sicuramente non è protagonista negli eventi positivi del match lusitano.

Ruben Neves 6 - Il palleggio non è complesso, più complicato andare in verticale. Conclude la partita anzitempo dopo una sfida dove ha svolto un compitino da minimo sindacale. Dal 78' Rafael Leao 7 - Entra e segna dopo una cavalcata senza palla da puledro scosso. Primo gol con la maglia del Portogallo alla sua prima presenza in un Mondiale. Un sogno per il fuoriclasse del Milan.

Bruno Fernandes 7 - Si vede pochissimo in fase conclusiva del lungo possesso palla del Portogallo. Poi nella ripresa si sveglia tutto insieme e mette a segno due assist di grandissima qualità. Un marchio di fabbrica.

Bernardo Silva 6 - La palla per Ronaldo dopo 10 minuti è un assaggio del repertorio. Viene letteralmente calciato in area da un difensore del Ghana ma l'arbitro gli fischia un fallo contro. Esce dopo una partita comunque al di sotto delle aspettative. Dall'88' Phalinhia S.V..

Cristiano Ronaldo 6,5 - Lacrime di commozione durante l'inno, consapevole che questo sarà il suo ultimo Mondiale (il quinto). Dà l'impressione di camminare al centro dell'attacco ma è comunque un costante pericolo. Si conquista il rigore che poi batte per il primo record di questo Mondiale: ha segnato almeno un gol in tutti e cinque i Mondiali disputati. Non una partita da campione, ma il timbro lo mette sempre. Immortale. Dall'88' Joao Mario S.V.

Joao Felix 6,5 - Un paio di accelerate nel primo tempo non portano a pericoli particolari. La ripresa inizia con animo ciondolante e proprio quando Santos lo stava per sostituire segna il gol del 2-1 rialzando improvvisamente voto e quotazioni. Dall'88' Gonçalo Ramos S.V.

Fernando Santos 6 - Il palleggio infinito e in orizzontale ricorda Nazionali portoghesi decisamente meno competitive di questa. Nella ripresa il Portogallo si sveglia grazie al rigore di Ronaldo, poi si riaddormenta e subisce il pari. I cambi gli permettono di rimettere sulla giusta strada la partita e di vincerla, ma con tutta questa qualità a disposizione, i rischi corsi sono francamente troppi.

GHANA

Ati-Zigi 6 - Quando è chiamato in causa risponde presente, intuisce la conclusione di Ronaldo dal dischetto ma non riesce ad intercettare. Non ha colpe sugli altri gol dei lusitani.

Seidu 6 - Gioca una buona partita, concentrato nel duello ravvicinato contro un Joao Felix sicuramente non ispiratissimo. In un testa a testa con il portoghese rischia il rosso, Addo quindi decide per il cambio. Dal 67' Lamptey 6 - Non entra male in partita, anche lui soffre sui contropiedi portoghesi.

Djiku 5,5 - Graziato dal direttore di gara, troppo leggero il tocco di Ronaldo nell'occasione del gol annullato al portoghese. Per il resto una partita abbastanza attenta ma nel finale sbanda. Dal 93' Kyereh sv.

Amartey 6 - Era stato tra i migliori in campo, guida la retroguardia ghanese ma dopo il gol di Joao Felix comincia anche lui ad accusare qualche problema. Il migliore dei tre centrali.

Salisu 5 - Un'ingenuità, una sola, che però costa caro al Ghana. Ronaldo lo aspetta, affonda l'intervento in modo irruento e regala così il calcio di rigore poi trasformato in gol da CR7.

Baba 6,5- Bene in fase difensiva, quasi anonima invece la sua prova in zona offensiva ma nella ripresa trova la giocata da trequartista. Imbuca perfettamente per Kudus in occasione del gol del pari. Suo poi l'assist per Bukari.

Kudus 7 - Un cambio che farà discutere, il commissario tecnico decide di toglierlo dal cambio nonostante fosse l'anima del Ghana. Sue le migliori occasioni, serve anche l'assist per Ayew. Dopo il cambio, i ghanesi si spengono. Dal 77' Bukari 6,5 - Entra bene, nell'unico pallone toccato in area avversaria accorcia le distanze.

Thomas Partey 5,5 Il suo gol ha qualificato il Ghana ai Mondiali, quello di stasera però non è la miglior versione del centrocampista dell'Arsenal. Qualche errore in fase di possesso.

Abdul Samed 5,5 - Discorso simile a quello per Partey, in fase di non possesso fa anche bene ma diventano troppi gli errori in impostazione che diventando oro per le ripartenze portoghesi. Dal 93' Semenyo sv.

André Ayew 7 - Non parte esterno ma trequartista, gioca però a tutto campo. Lo trovi davanti ed a presidiare la propria area di rigore, anticipo decisivo su Danilo Pereira nel primo tempo. Nell'unica occasione davanti poi non perdona. Dal 77' Jordan Ayew 5 - Due palloni persi, altrettanti gol subiti. Un mix di sfortuna e disattenzione.

Williams 5 - Una partita complicata, anche troppo per la stella dell'Athletic Bilbao. Troppo isolato davanti, il Ghana si difende praticamente con tutti gli effettivi e palloni giocabili per lui nemmeno l'ombra. Prova la furbata nel finale, scivola nel momento decisivo che poteva cambiare la storia.

Otto Addo 5,5 - Piace il coraggio del suo Ghana quando va sotto nel punteggio ma discutibili le scelte sui cambi, dopo il gol del momentaneo pareggio toglie dal campo i grandi protagonisti Ayew e Kudus. Con un po' di fortuna torna in partita e per poco non sfiora il colpaccio, rimane però un primo tempo troppo arroccato nella proprio metà campo.

Primo piano
TMW Radio Sport