Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Arnautovic gode il suo momento d'oro: il riscatto da parte dell'Inter è già ufficiale

Arnautovic gode il suo momento d'oro: il riscatto da parte dell'Inter è già ufficialeTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 21 febbraio 2024, 16:25Serie A
di Andrea Losapio

Marko Arnautovic è l'uomo del momento. Il gol di ieri con l'Atletico Madrid è probabilmente il più importante della sua carriera all'Inter. Certamente è un ottimo modo di festeggiare l'obbligo di riscatto che è scattato al primo punto guadagnato dai nerazzurri.

Dunque l'Inter, che aveva speso 5 milioni per il prestito oneroso, dovrà sborsarne altri 5 al Bologna.

In questa annata, finora, Arnautovic ha disputato 25 partite, con quattro gol e tre assist, per un totale di 806 minuti. Con l'infortunio di Thuram toccherà a lui sicuramente contro l'Atalanta e, probabilmente, almeno fino alla partita con l'Atletico Madrid, al ritorno, da cui si partirà dallo 0-1 di ieri sera a San Siro, firmato appunto da lui. "Ho avuto due occasioni, fortunatamente alla terza ho fatto gol, sono molto contento per la squadra e per i tifosi che sono venuti allo stadio", le parole a fine partita. "Penso sia una vittoria assolutamente meritata, ora ci aspetta una altra sfida tosta a Madrid, sappiamo quanto siano bravi. I miei compagni sapevano che non è stato un periodo facile per me perché quando sei infortunato non è semplice. Sono molto grato alla squadra, allo staff e ai tifosi. Tutti all'Inter mi supportano, sono veramente felice di essere qui".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile