Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Bologna, Mihajlovic: "C'è rabbia, il loro gol è arrivato da un rimpallo"

Bologna, Mihajlovic: "C'è rabbia, il loro gol è arrivato da un rimpallo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 20 febbraio 2021 23:15Serie A
di Emanuele Pastorella

E' molto rammaricato il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, il quale si presenta ai microfoni di Dazn dopo l'1-1 contro il Sassuolo: “Prevale la rabbia. In 11 contro 11 non c’è stata partita, poi con il rosso è cambiato tutto. Abbiamo sofferto poco, ci siamo difesi bene e abbiamo rischiato pochissimo, prendendo il pareggio su un rimpallo. Mi dispiace perché non capisco come faccia a non fischiare il fallo e poi dare il rosso. Non riesco a capire. Con l’Udinese Samir è entrato su Orsolini, un intervento molto peggio di questo, e non è stato nemmeno ammonito. Non c’era il rosso, con il giallo nessuno avrebbe detto nulla. L’arbitro ha rovinato la partita”.

E’ un passo avanti nella mentalità della squadra?
“Anche con l’Udinese eravamo in 10 e abbiamo preso gol all’ultimo, facendo molto bene. Dobbiamo migliorare quando rimaniamo in 10, ma spero non succeda spesso, e dobbiamo aver più personalità nel giocare. Oggi molto bene dal punto di vista difensivo, loro hanno provato soltanto tiri da 20 metri. E il gol preso era una conclusione innocua, mi ricorda un po’ il gol preso con la Juve. I rimpalli finiscono sempre a loro, siamo un po’ sfortunati. Mi resta il rammarico, se guardo le partite con il Sassuolo tra andata e ritorno: potevamo fare sei punti, ne abbiamo fatto uno solo”.

Skov Olsen è entrato molto bene.
“E’ offensivo, ma rispetto ad Orsolini è più concentrato e ha più gamba. Può fare la differenza, oggi si è sacrificato come tutti. In 10 serviva gara da squadra, abbiamo dimostrato di esserlo. Chissà in 11 contro 11 come sarebbe andata…”

Era lo spirito che voleva vedere Mihajlovic e la tifoseria?
“Abbiamo sempre fatto prestazioni, forse a Benevento non abbiamo avuto il nostro solito atteggiamento. Oggi ho fatto vedere un video: devono capire che, per l’ulteriore step, è l’atteggiamento mentale a fare la differenza. Non abbiamo problemi tattici, tecnici o fisici, ma è l’atteggiamento mentale. E oggi in 10 abbiamo fatto bene e in 11 siamo stati superiori al Sassuolo. Abbiamo tanti ragazzi giovani, ci stanno gli alti e bassi. Cerchiamo la continuità”.

Siete a tre risultati utili di fila.
“So che possiamo fare di più, li vedo tutti i giorni: in allenamento, penso “se lo facciamo in partita…”. Stanno crescendo, siamo un po’ sfortunati. Questa squadra merita di più, abbiamo avuto tantissimi infortunati e non avevamo cambi. Ora abbiamo recuperato quasi tutti, è più facile gestire. Alla fine faremo quello che dobbiamo fare, lo spirito è quello giusto”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Atalanta-Juve per lo spettacolo e la Champions. Il Napoli prova a fermare l'Inter
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000