Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Christillin: "Juve, Real e Barcellona rischiano tanto. Vedremo cosa decideranno i tribunali"

Christillin: "Juve, Real e Barcellona rischiano tanto. Vedremo cosa decideranno i tribunali"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 17 maggio 2021 09:30Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Evelina Christillin, membro di FIFA e UEFA, ha parlato a Radio Anch'io Sport sulle frequenze di Radio Rai: "Non so come andrà a finire la corsa Champions in Serie A, Milan e Napoli sulla carta hanno qualcosa in più ma vedremo all'ultimo giro. La Juve è quella messa peggio ma vedremo, i rossoneri hanno l'Atalanta, a cui faccio i complimenti, e non sarà facile. È tutto da vedere".

Tra poco ci sarà un importante consiglio Federale dove parteciperà.
"Sì, non ho diritto di voto perché parteciperò come membro internazionale. Si sta discutendo sul possibile tetto sugli stipendi dei giocatori, ma non da ora, i conti sono sotto gli occhi di tutti. Molti club sono in difficoltà e gli stipendi sono un tasto molto dolente, anche se ancora non si è arrivati a una decisione. Questa settimana si saranno anche consiglio e congresso della FIFA per il calcio internazionale. Non si può pensare solo si aumentare i ricavi, devono essere contenuti i costi. Ci sono alcune proposte per il pagamento dilazionato degli stipendi ma dobbiamo trovare una soluzione, altrimenti rischia di saltare il banco, e di conseguenza il calcio".

Ha l'impressione che la FIFA voglia aumentare lo spettacolo? Cosa vuol dire?
"Credo di interpretare le parole di Infantino e non penso che si possa pensare solo di aumentare il numero di partite. Forse serve qualche regola meno impattante sul modello di gioco ma sono cose che decide l'IFAB. Se si torna a parlare di fuorigioco, calci di rigore e cose del genere significa che si sta andando verso quella direzione".

Ha parlato di recente con Andrea Agnelli in merito alla vicenda Superlega?
"Non l'ho sentito, mi ha mandato un messaggio per la mia rielezione alla FIFA ma per il resto no. Faccio parte della UEFA e non cambio idea rispetto a ciò che ho detto in passato e ribadito da tanti. L'ordinamento sportivo della UEFA è chiaro, se uno sta fuori non può partecipare alle varie competizioni. I tre club che non si sono tiratui fuori dalla UEFA avranno ripercussioni, non so quale sia la durata di questi tempi ma vedremo cosa diranno i tribunali. Da juventuna tengo le dita incrociate".

Cosa si attende dal presidente Malagò per la terza volta alla guida del CONI?
"La sua passione per lo sport la conoscono tutti, sarà il suo ultimo mandato e poi resterà presidente delle Olimpiadi di Milano-Cortina. Gli faccio i miei auguri".

Perché una stagione piena di ombre per la Juve?
"Dopo 9 scudetti ci sta, dobbiamo però guardare tante cose. Non sono così delusa, fosse arrivato il decimo sarei stata più contenta, ma va bene così. Pirlo non aveva mai allenato prima, era stato contrattualizzato per l'Under 23 e Agnelli ha preso una decisione difficile, che si è poi rivelata sbagliata. Non si possono dare colpe sull'inesperienza a Pirlo, tutti lo sapevano. Non so chi vedrei bene al suo posto, ho sempre ritenuto Allegri come un grandissimo allenatore, sarebbe il benvenuto".

Le piacerebbe vedere Zidane sulla panchina della Juventus?
"Certo, tantissimo. Un sogno e un mio desiderio, ma costa caro e non so se vorrà lasciare il Real Madrid".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000