Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

F. Cannavaro: "Nessun contatto col Napoli a novembre. Il gioco che incantava tutti s'è perso"

F. Cannavaro: "Nessun contatto col Napoli a novembre. Il gioco che incantava tutti s'è perso"TUTTO mercato WEB
mercoledì 6 dicembre 2023, 11:00Serie A
di Raimondo De Magistris

Fabio Cannavaro ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano 'La Stampa' in vista di Juventus-Napoli, sfida che venerdì sera aprirà il programma della 15esima giornata di Serie A. "A Torino ho imparato come si vince - sorride -, ma Napoli è la mia città e sarò sempre tifoso napoletano", ha detto Cannavaro che sulla partita s'è espresso così: "Rischia di più il Napoli perché ha perso quelle certezze che avevano fatto la differenza lo scorso anno: il gioco e la qualità che riuscivano ad esprimere hanno portato allo scudetto, ma ora si sono smarrite".

Cannavaro ha poi smentito di aver trattato con De Laurentiis dopo l'esonero di Rudi Garcia: "Non c’è stato nulla. Hanno preso Mazzarri, che conosce l’ambiente: speriamo possa risolvere la situazione. Mazzarri ha riportato un po' di serenità, ma le ultime due sconfitte non aiutano e purtroppo la sensazione è che si sia perso definitivamente quel gioco che incantava tutti".
E sulla breve avventura di Garcia a Napoli, questo il pensiero di Cannavaro: "Da subito si è visto che non aveva lo spogliatoio in mano, anche se arrivare dopo Spalletti non era facile".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile