Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Galeone: "Allegri? Ingiusto l'esonero immediato. De Laurentiis lo vorrebbe a Napoli"

Galeone: "Allegri? Ingiusto l'esonero immediato. De Laurentiis lo vorrebbe a Napoli"TUTTO mercato WEB
© foto di Petrussi/FDL71
venerdì 17 maggio 2024, 11:00Serie A
di Raimondo De Magistris

"L'esonero immediato di Allegri non sarebbe giusto". Così ai taccuini de 'Il Giornale' Giovanni Galeone, allenatore e mentore di Massimiliano Allegri. Il tecnico della Juventus sta vivendo le battute finali del suo secondo ciclo bianconero. "Le critiche che gli hanno rivolto a volte le ho trovate ingenerose, se si considera che Max si è trovato a gestire, da solo, situazioni davvero pesanti. Credo che il gesto verso Giuntoli vada interpretato con la voglia di gioire solo con il 'gruppo squadra'. E poi il carattere passionale di Max lo conosciamo...", ha detto.

Sulle possibilità future di Allegri, questa l'idea di Giovanni Galeone: "Lo vedrei bene in Premier League. Anche se in Italia De Laurentiis farebbe di tutto per portarlo a Napoli. Io sono nato a Napoli e la amo. Accettai la panchina dopo che Carletto Mazzone era andato via per la disperazione. Ma fu un errore: la situazione era fuori controllo. Oggi il Napoli è un grande club. E Max un grande allenatore...".

Galeone s'è poi soffermato sulla finale di Coppa Italia: "Max ha impostato la partita alla perfezione. La squadra lo ha seguito e la Juve ha vinto meritatamente. Gasperini dal canto suo ha pagato l’assenza di Scamacca e il fatto di aver preso il gol di Vlahovic all’inizio".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile