Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Galeone sulla dirigenza Juve: "Voto basso, scelte incomprensibili. Gli han venduto i ventenni"

Galeone sulla dirigenza Juve: "Voto basso, scelte incomprensibili. Gli han venduto i ventenni"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 4 ottobre 2022, 15:38Serie A
di Andrea Losapio

Giovanni Galeone, ex tecnico nonché maestro riconosciuto di Gasperini, Allegri e Giampaolo, ha parlato a Libero del momento della Juventus. "Dici a Max, vieni, impostiamo un programma a lungo termine e poi gli vendi i ventenni De Ligt e Kulusevski e prendi dei trentenni? Non si fa così. Voto alla dirigenza? Basso. Ha fatto scelte incomprensibili. Se la famiglia Agnelli ti richiama dopo averti cacciato, è l’ammissione di aver commesso l’errore. Ha troppi giocatori che suonano spartiti differenti. Non c’è musicalità, quando Cuadrado accelera Rabiot frena. Manca ritmo. Max al Milan proponeva un calcio migliore. Detto questo, deve fare di più".

Primo piano
TMW Radio Sport