Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Genoa, approvato il bilancio al 31 dicembre 2023: il passivo passa da 62 a 32 milioni

Genoa, approvato il bilancio al 31 dicembre 2023: il passivo passa da 62 a 32 milioniTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 20 aprile 2024, 13:38Serie A
di Andrea Piras

Si è tenuta questa mattina l'assemblea degli azionisti del Genoa. Nella sede di Villa Rostan, alla presenza del CEO rossoblu Andres Blazquez, del direttore generale Flavio Ricciardella, del CFO Stefano Vincis oltre ai piccoli azionisti del club più antico d'Italia mentre il presidente Alberto Zangrillo era collegato da remoto, è stato votato all'unanimità il bilancio al 31 dicembre 2023.

I dati del bilancio
L'esercizio 2023 si chiude con le perdite dimezzate rispetto a quello del 2022. Dai 62 milioni di euro di rosso si è infatti passati a 32 milioni di euro con il patrimonio netto che passa da 5.4 milioni a 13. Naturalmente importante l'apporto finanziario da parte del socio di maggioranza, ovvero 777 Partners, che anche quest'anno ha inserito nelle casse del club 40 milioni di euro per un totale di 130 milioni da quando è entrato in società. Salgono i ricavi dal merchandising, ovvero da 4 milioni di euro a 12 milioni di euro.

Questione stadio
Tiene banco la vicenda legata allo stadio con Blazquez che ha voluto chiarire: "Continuiamo a lavorare per la newco con il comune e la Sampdoria. Sono stati fatti dei tavoli con il vice sindaco Picciocchi. Un dialogo produttivo, mancano poche cose per il progetto condiviso. Il progetto è stato sviluppato dal Genoa con le sue risorse sperando di arrivare alla governabilità sulla newco per il Ferraris".

Licenza UEFA
Infine il club ha voluto chiarire la vicenda legata alla licenza UEFA. Al momento la questione è in itinere. Ci sono ulteriori adempimenti che verranno fatti entro fine mese con la società che valuterà se procedere o rinunciare al rilascio per completare passaggi burocratici, soprattutto relativi ai criteri strutturali.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile