Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gomez avverte il Leverkusen: "L'Atalanta si sente più comoda in Europa e non ha paura"

Gomez avverte il Leverkusen: "L'Atalanta si sente più comoda in Europa e non ha paura"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 22 maggio 2024, 09:15Serie A
di Alessio Del Lungo

Alejandro Gomez, trequartista del Monza con un passato all'Atalanta, ha parlato a La Gazzetta dello Sport della finale di Europa League tra la Dea e il Bayer Leverkusen: "La gente di Bergamo vuole vincere, non si sentono più i tifosi che lottavano per non retrocedere, pensano all'Europa. E sperano di portare a casa un trofeo, finalmente. Non avrei mai detto che sarebbe arrivata in finale, ma dai quarti in poi te la giochi e la scintilla è stata vincere ad Anfield. Hanno sempre giocato senza paura, la Dea non sa essere diversa, è il suo DNA".

Peserà il ruolo di favorito al Leverkusen?
"L'Atalanta si sente più comoda in Europa che in A perché è il suo gioco contro squadre più aperte che pensano lo stesso calcio. E se gioca da anni in Europa un motivo c'è. Per questo non credo si sentano così tanto favoriti... Hanno molto rispetto per l'Atalanta e il gioco di Gasperini, ma hanno un allenatore preparatissimo, un mix tra Ancelotti, Guardiola, Benitez, Mourinho... Hanno tanta qualità, a volte concedono tanto... Sono in fiducia, ma l'Atalanta se la giocherà sicuramente".

Non sarà più la vostra contro il PSG la gara più importante della storia dell'Atalanta.
"No, diventa questa. Se si potesse tornare indietro, cambierei tutto quello che ho fatto con l'Atalanta per alzare un trofeo con quella maglia".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile