Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena dell'8 marzo

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena dell'8 marzoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 9 marzo 2023, 01:00Serie A
di Dimitri Conti
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

NAPOLI SU HOJLUND SE PARTE OSIMHEN. L'INTER STUDIA I POSSIBILI SOSTITUTI DI DUMFRIES, LA JUVENTUS GUARDA AL FUTURO DI VLAHOVIC E RABIOT E LAVORA AL RISCATTO DI MILIK. ANCHE DONNARUMMA PER IL POST SZCZESNY. SMALLING E LA ROMA PIÙ VICINI AL RINNOVO

La Premier League e il PSG continuano a pressare Victor Osimhen. Qualora il Napoli perdesse il suo attaccante principe in estate, sul taccuino del ds azzurro Giuntoli c'è al primo posto Rasmus Hojlund, centravanti dell'Atalanta che però al momento non è da considerarsi sul mercato.

L'Inter in estate è disponibile a sacrificare Denzel Dumfries, ma chiede circa 50 milioni di euro. Una valutazione importante che ha nella Premier League l'eventuale punto di sbocco: Chelsea e Manchester United si erano già interessati la scorsa estate e potrebbero tornare alla carica. Il preferito di Ausilio e Baccin per sostituirlo è il canadese Tajon Buchanan del Club Brugge, valutazione tra i 15 e i 20 milioni di euro. Le alternative sono Diogo Dalot del Manchester United ed Emil Holm dello Spezia.

Rimangono punti interrogativi, in casa Inter, gli acquisti di Kristjan Asllani e Raoul Bellanova: sull’ex Empoli si attende che qualcosa, da qui a fine anno, possa cambiare. Discorso inverso invece per il secondo, finito ai margini e con l’Inter che non verserà al Cagliari i 7 milioni previsti per il riscatto.

Non solo il mercato in entrata, per la Juventus è già tempo di pensare alle uscite. Uno dei giocatori su cui i bianconeri vogliono fare affidamento per il futuro è Dusan Vlahovic, che però è il profilo più spendibile dell'intera rosa e potrebbe essere sacrificato per esigenze di bilancio.

Continua a crescere la lista delle squadre sulle tracce di Adrien Rabiot in vista dell'estate prossima, quando - salvo rinnovi ancora però non discussi né firmati - il suo contratto con la Juventus sarà scaduto. In particolare il centrocampista francese sembra piacere molto alle realtà di Premier League: detto del ritorno di fiamma del Manchester United, e dei cugini del City sullo sfondo, si apprende anche il desiderio del Liverpool di anticipare gli odiati rivali.

A un anno dalla scadenza del contratto con la Juventus il portiere polacco Wojciech Szczesny potrebbe lasciare il club bianconero per tornare in Premier League. Chi per sostituirlo? Gugliemo Vicario dell'Empoli attualmente in pole, altro nome gradito è quello di Marco Carnesecchi, portiere in prestito alla Cremonese ma di proprietà dell'Atalanta. La grande suggestione porta a Gianluigi Donnarumma, anche se il suo ingaggio è scoglio difficilmente scollinabile.

L'attaccante Arkadiusz Milik è alla Juventus in prestito secco dal Marsiglia e ha l'obiettivo di convincere la dirigenza ad esercitare l'opzione di riscatto: a prescindere dalle coppe, dipendesse da lui e Allegri, vestirebbe il bianconero anche la prossima stagione. Nelle prossime settimane ci saranno incontri tendenzialmente risolutori.

Futuro tutt'altro che scontato per Kenan Yildiz: il talento della formazione Primavera della Juventus non sarebbe felice del trattamento ricevuto in bianconero negli ultimi mesi. Il giocatore medita l'addio a Torino. Sulle sue tracce c’è il Barcellona

Chris Smalling è più vicino al rinnovo di contratto con la Roma. I contatti tra i suoi agenti e Tiago Pinto sono frequenti e nonostante la proposta giallorossa sia da tempo arrivato sulla scrivania del procuratore dell'inglese con una cifra più bassa rispetto ai 3,8 milioni di euro più bonus percepiti dal difensore, la sensazione è che il club di Friedkin non voglia replicare quanto accaduto con Mkhitaryan e dunque sia pronto ad andare incontro alle richieste del giocatore.

Federico Baschirotto, quest'anno arrivato al debutto in Serie A dopo esperienze nelle serie cadette, sta conquistando tutti per le sue prestazioni col Lecce. La Fiorentina lo ha adocchiato, visto che i viola di certo in estate prenderanno un ricambio tra i centrali, ma per lui sono all’opera gli osservatori di importanti società straniere.

ACF Fiorentina comunica che il portiere Tommaso Vannucchi ha firmato il suo primo contratto da professionista che lo legherà al Club viola fino al 30 giugno 2025. L'attaccante e capitano della Primavera gigliata, Eljon Toci, ha, invece, prolungato il suo contratto con la Fiorentina fino al 30 giugno 2026.

L'Empoli trema per il futuro di Paolo Zanetti. Il tecnico dei toscani sarebbe finito nel mirino di Sassuolo, Udinese e Torino, anche se ora è ancora presto per fare qualsiasi tipo di ragionamento.

ANCHE IL CHELSEA SU DE JONG, IL BARCELLONA SOGNA LO SCIPPO ASENSIO AL REAL MADRID. PARKER ESONERATO DAL CLUB BRUGGE, IL BENFICA BLINDA VLACHODIMOS. PEKERMAN NON È PIÙ IL CT DEL VENEZUELA

Il Chelsea entra nella corsa a Frenkie De Jong: i londinesi potrebbero superare il Manchester United nella corsa al centrocampista del Barcellona dato che sono pronti a pagare ai blaugrana la cifra di 80 milioni di euro per il calciatore olandese.

Anche il Newcastle segue Mason Mount. Il centrocampista del Chelsea potrebbe partire a giugno ed è finito nel mirino di diversi club di Premier League.

Si potrebbe prospettare un clamoroso passaggio Real Madrid-Barcellona per Marco Asensio. L’attaccante delle Merengues andrà in scadenza di contratto a giugno e i blaugrana sanno che il giocatore sarebbe disposto ad ascoltare un’eventuale offerta.

Due talenti del Benfica nel mirino dei club di Premier: il Tottenham e il Liverpool martedì sera avrebbero mandato degli osservatori al Da Luz per seguire da vicino il difensore Antonio Silva e il centrocampista Florentino Luis.

Sempre in scadenza di contratto Reiss Nelson. L’esterno inglese non ha ancora rinnovato con l’Arsenal e diversi club si starebbero facendo avanti per acquistarlo a parametro zero: è nel mirino di Brighton e Nizza.

La pesante sconfitta sul campo del Benfica (5-1 il risultato finale in favore dei portoghesi) è costata caro al tecnico del Brugge, Scott Parker. Il club belga ha deciso di esonerare l'allenatore inglese.

Il Benfica ha annunciato il rinnovo di Odysseas Vlachodimos fino al 30 giugno 2027. Il portiere era sotto contratto fino al 2024 e ha quindi prolungato per altre tre stagioni.

Attraverso i propri canali ufficiali, il Porto ha annunciato di aver rinnovato il contratto di Jorge Meireles. Il talento 18enne resterà ancora alla corte di Sergio Conceiçao, anche se non è stata specificata la durata del nuovo accordo.

La Federcalcio venezuelana ha annunciato che José Nestor Pekerman non è più il commissario tecnico della Nazionale.

Ricardo Gareca non sarà il nuovo commissario tecnico dell'Ecuador. L'ex selezionatore del Perù, stanco di aspettare, ha deciso di accettare l'offerta del Vélez Sarsfield, il club dove ha vinto tre campionati e una Supercoppa Nazionale.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile