Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Oggi giocherebbero così - Inter, il ritorno della Lu-La e tanti volti nuovi in rosa

Oggi giocherebbero così  - Inter, il ritorno della Lu-La e tanti volti nuovi in rosaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Ivan Cardia
venerdì 1 luglio 2022, 11:30Serie A
di Marco Conterio

La rivoluzione dell'Inter parte dal passato ovvero dal ritorno più atteso: Romelu Lukaku. E' lui il colpo maiuscolo di un'estate che in casa nerazzurra ha già garantito colpi importanti. Il vice-Handanovic che poi sarà il suo erede, forse già a stagione in corso, Onana. In difesa oggi c'è Skriniar ma presto è atteso uno tra Milenkovic e Bremer, visto che lo slovacco è diretto al PSG. In mediana l'innesto di Mkhitaryan e non è da scordare anche l'arrivo di Asllani come vice Brozovic. Sugli esterni arriverà presto anche Bellanova: l'addio di Perisic ha dato i galloni da titolare a Gosens, così Darmian potrà spostarsi sulla mancina. Davanti, da capire quel che sarà con Dybala: in caso di arrivo dell'argentino, via due tra Dzeko, Sanchez e Correa ma in ogni caso il cileno è al passo d'addio.

INTER (3-5-2) - Handanovic (ONANA); Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu (MKHITARYAN), Gosens; Martinez, LUKAKU.
Allenatore: Inzaghi.