Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

I PM di Torino valutano di inviare gli atti a Bergamo anche per l'intreccio Kulusevski-Muratore

I PM di Torino valutano di inviare gli atti a Bergamo anche per l'intreccio Kulusevski-MuratoreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 5 dicembre 2022, 10:06Serie A
di Raimondo De Magistris

I PM di Torino, scrive oggi il quotidiano 'La Stampa', stanno valutando la possibilità di inviare parte degli atti di indagine anche ai colleghi di Bergamo visti i collegamenti tra Juventus e Atalanta così come a quelli di Genova per gli affari sull'asse Juve-Genoa. "Il difensore argentino Romero, ad esempio, era stato comprato dalla Juventus nel luglio 2019 per 26 milioni di euro e lasciato in prestito al Genoa, salvo poi passare all’Atalanta nell’estate 2020 in prestito biennale da 4 milioni e riscatto fissato a 16. Un altro affare lega Juventus e Atalanta e anche questo è stato oggetto di attenzione dei magistrati torinesi: quello di Dejan Kulusevski (ora al Tottenham) pagato 35 milioni più 9 di bonus nel gennaio 2020: troppi per i bianconeri che alcuni mesi più tardi cedono il giovane Simone Muratore ai nerazzurri per 7 milioni. Agli ispettori Consob, l’ex ds Fabio Paratici parla di 'impegno morale' a carico dell’Atalanta, ma c’è una scrittura privata in cui Percassi promette l’acquisto di un calciatore juventino per 3 milioni di euro".

Primo piano
TMW Radio Sport