Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ibrahimovic annuncia: "Maignan, Theo Hernandez e Leao restano al Milan"

Ibrahimovic annuncia: "Maignan, Theo Hernandez e Leao restano al Milan"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 13 giugno 2024, 12:25Serie A
di Simone Bernabei

In conferenza stampa da Milanello, Zlatan Ibrahimovic ha parlato ampiamente anche del prossimo calciomercato rossonero rispondendo anche ad una domanda ben precisa sui big della squadra al centro di voci riguardanti gli interessi dei maggiori top club europei:

Maignan e Theo Hernandez, si sente di dire se resteranno al Milan?
"Sì, restano. Maignan, Theo e Leao resteranno perché sono giocatori fra i più forti nei rispettivi ruoli, hanno contratti con noi e sono felici. Non abbiamo bisogno di vendere per portare qualcun altro. Grazie a RedBird, un capolavoro negli ultimi due anni, abbiamo la possibilità di portare giocatori nuovi. RedBird ha posto le basi per la squadra nell'ultimo anno, ora andiamo sui dettagli".

In quali ruoli andrete ad intervenire?
"Che stiamo cercando l'attaccante non è un segreto... Poi vediamo. C'è lo scouting, ci sono mille chiamate tutti i giorni in cui ti offrono giocatori. Vediamo le opportunità. Il mercato c'è tutti i giorni. Poi per finalizzare le trattative c'è un processo da seguire, dobbiamo capire se sono profili giusti per noi. Guardate gli ex giocatori, le ex leggende del club, per capire i profili che cerchiamo. Uno può essere anche il migliore al mondo, ma se non è un profilo adatto a noi non lo prenderemo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile