Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Il Milan è su Jakub Kiwior. L'Arsenal lo cede a titolo definitivo, i dettagli e le cifre

Il Milan è su Jakub Kiwior. L'Arsenal lo cede a titolo definitivo, i dettagli e le cifre
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 maggio 2024, 12:06Serie A
di Andrea Losapio

Il Milan sta cercando un difensore per rinforzare la propria retroguardia e guarda con interesse a Londra, sponda Gunners. Perché i rossoneri puntano su Jakub Kiwior, polacco ex Spezia, jolly difensivo che può ricoprire diversi ruoli: difensore centrale - sia destro che sinistro - ma anche terzino proprio sulla corsia mancina nonché mediano.

Il suo nome era già circolato nel mercato di gennaio, ma l'Arsenal non ha mai aperto al prestito. Anche perché Kiwior era nei quattro scelti da Arteta per le posizioni in difesa - dietro Gabriel Magalhaes, di fatto - e non c'era l'intenzione di spostare gli ingranaggi di un meccanismo quasi perfetto, arrivato a pochissimo dal soffiare la Premier League al City. In estate sarà diverso, perché c'è più tempo per eventualmente sostituire Kiwior. Di più: il polacco vuole giocare da titolare o comunque avere un ruolo di primo piano. All'Arsenal difficilmente lo avrà, con Arteta.

La sua valutazione è lievemente inferiore a quanto pagato: arrivato un anno e mezzo fa per 25 milioni. Percepisce uno stipendio da 2,5 milioni annui, quindi ampiamente nei parametri dei rossoneri. Darebbe anche la priorità all'Italia, eventualmente, visto che in Serie A si è trovato bene e non gli dispiacerebbe tornare dopo gli anni a Spezia.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile