Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Italiano: "La gara con la Lazio è troppo importante per noi. Dodo e Castrovilli, manca poco"

Italiano: "La gara con la Lazio è troppo importante per noi. Dodo e Castrovilli, manca poco"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
domenica 25 febbraio 2024, 16:56Serie A
di Giacomo Iacobellis

Alla vigilia della sfida di domani sera con la Lazio, l'allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano ha parlato ai canali ufficiali del club. Queste le sue dichiarazioni: "Abbiamo la possibilità di stare attaccati alle prime posizioni. Giochiamo contro una squadra che ci precede, una squadra forte e in salute. Nella testa dei ragazzi ci deve essere solo il pensiero di giocare bene e fare molto meglio ciò che stiamo facendo perché ultimamente non siamo riusciti ad avere continuità. Contro la Lazio ci faremo trovare sicuramente pronti".

Contro la Lazio pochi punti, su quali aspetti pensa si debba migliorare?
"È vero in questi anni non siamo mai riusciti a battere la Lazio e non vogliamo commettere altri errori che non ci hanno permesso di ottenere risultati importanti. Cercheremo di cambiare questo trend. Abbiamo lavorato molto bene in settimana cercando di studiare il nostro avversario e domani cercheremo di mettere in pratica tutto quello che abbiamo provato".

Ultima vittoria in casa contro il Frosinone, quanto sarebbe importante tornare a fare tre punti al Franchi?
"L'ultima in casa l'avevamo approcciata bene con grande furore. Avevamo indirizzato la partita con furore sfruttando il nostro pubblico, ed è quello che dobbiamo cercare di fare ogni partita in casa. In più dobbiamo rimanere attaccati a quelle che ci precedono, quindi sarà una partita troppo importante per noi e noi dobbiamo fare il massimo per ottenere la posta in palio che è veramente alta".

Dodo e Castrovilli quando potranno tornare tra i convocati?
"Stanno crescendo di condizione e stanno accelerando con delle partite insieme ai ragazzi più giovani. Sono importanti e piano piano li integreremo con noi stabilmente. Manca poco e avremo a disposizione due giocatori importanti".

Sulla stima di Commisso.
"Un piacere immenso. Lo ribadisco, il presidente ci fa sentire la sua vicinanza sempre e siamo tutti compatti e uniti. Remiamo tutti dalla stessa parte. Qualche errore ci può stare ma siamo sempre concentrati per cercare di reagire e rimediare. Domani daremo il massimo anche per il nostro presidente".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile