Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juventus, Pirlo: "Peccato aver sprecato energie, ora recuperiamo per la gara con l'Inter"

Juventus, Pirlo: "Peccato aver sprecato energie, ora recuperiamo per la gara con l'Inter"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 13 gennaio 2021 23:43Serie A
di Niccolò Pasta

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus, commenta così ai microfoni di Rai Sport la vittoria contro il Genoa che è valsa il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia: “Ci siamo complicati la vita da soli. Avevamo iniziato bene nel primo tempo e potevamo gestire la gara. Dal gol subito è nata una partita faticosa, peccato perché potevamo gestire meglio le forze. La Coppa Italia è un nostro obiettivo, era importante passare il turno. Recuperiamo le forze in vista di domenica”.

Voleva andare ai supplementari per fare a pari con l’Inter?
“Sì, tutte le partite sono andate ai supplementari, si sa che le partite secche sono difficili. Era importante andare avanti, in questi giorni avremo modo di recuperare le energie”.

Faticate più con le medie che con le forti: perché?
“Stasera non avevamo faticato, se avessimo segnato quanto creato non avremmo avuto problemi. In campo c’erano ragazzi alla prima esperienza e abbiamo commesso qualche errore, è stato un peccato perché avevamo la partita in mano e gestire meglio le forze”.

Come mai non avete continuità?
“E’ mancata la concentrazione in tanti momenti delle partite, magari tante volte ci siamo fatti raggiungere dopo il vantaggio. Dobbiamo gestire certi momenti, a volte abbiamo fatto passi falsi Stiamo migliorando e andiamo avanti nel nostro percorso”.

Kulusevski che partita ha fatto? A che punto è?
“A un buon punto, è molto giovane, ha fatto un solo campionato con i grandi. E’ difficile il salto alla Juventus. Sta facendo un grande campionato, ha alti e bassi, deve avere più continuità nella partita ma quando sta bene le sue qualità le sfrutta. Deve essere più continuo e gestire meglio le palle, che alla Juve pesano diversamente”.

I giovani come stanno crescendo? Li userai solo in Coppa?
“Hanno fatto tutti bene. Dragusin ha esordito in Champions, è interessante, si allena con noi da qualche mese e ha ampi margini di miglioramento. Puntiamo su di lui e sta crescendo”.

Qualche positivo recupererà per la Supercoppa?
“Non lo so, dovremo valutarlo nei prossimi giorni. Dipende da quando saranno negativi, speriamo bene”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000