Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

L'ex arbitro Gavillucci: "Tanti parlano del VAR senza sapere. AIA, regole confusionarie"

L'ex arbitro Gavillucci: "Tanti parlano del VAR senza sapere. AIA, regole confusionarie"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
martedì 05 gennaio 2021 21:30Serie A
di Ivan Cardia

Claudio Gavillucci, ex arbitro, ha analizzato a Radio Punto Nuovo il 2020 dei direttori di gara: “Anno difficile per tutte le componenti calcistiche, anche per gli arbitri. La pandemia non ha aiutato, quindi non posso che dare un giudizio positivo per essere riusciti a portare a termine il campionato nonostante le difficoltà. Ho notato, che come auspicato nel mio libro, in questa nuova stagione la FIGC con promotore Gianluca Rocchi , ha istituito una figura che facesse da collante tra le squadre e gli arbitri. Inoltre anche la riunificazione della Can A e B ha portato vantaggi legati sia alla gestione delle indisponibilità dovute alla pandemia, sia dal punto di vista tecnico per la crescita dei giovani arbitri .

Per far regnare la trasparenza c'è bisogno di una maggiore comunicazione da parte dell’Aia, la strada intrapresa da Rocchi è quella giusta. Il male peggiore è la mancanza di cultura sull’argomento. Ascolto molti commenti di ex calciatori ed anche ex arbitri che non hanno mai utilizzato la Var. Io stesso che sono fuori dal calcio d'élite da solo 2 anni, anche se ho utilizzato la Var per due stagioni, non posso essere aggiornato sull’utilizzo corretto e sulle disposizioni impartite dal designatore per il campionato in corso, come un mio collega che lo usa tutte le settimane. L'Aia dovrebbe informare settimanalmente prendendo spunto da episodi avvenuti in campo, quelli che sono le interpretazioni delle regole. Quando vedo i presidenti che si lamentano, mi viene da sorridere, perché gli stessi presidenti non capiscono che per avere spiegazioni e miglioramenti c’è necessità di parlare la stessa lingua degli arbitri”.

La proposta di Marotta.
“Un dirigente lungimirante nonché ex arbitro, parlava giustamente della necessità di una tavola rotonda come in Inghilterra e di un interlocutore ufficiale, ma per fare questo c’è necessità che i club si attrezzino con personale qualificato e che la Lega o la FIGc investa dei soldi. Ne gioverebbe tutto il calcio”.

Cosa pensa del regolamento delle elezioni AIA?
“È stato modificato nuovamente a febbraio, dopo che era stato già abbassato il quorum da 65% a 55% per la rielezione del presidente in carica. L’ulteriore modifica oltre a renderlo confusionario ha dato a Nicchi ben due possibilità di essere eletto nuovamente, ma il paradosso è che se dovesse prendere il 51% l’Aia si ritroverebbe con un presidente eletto ma non eleggibile e quindi in una situazione d’impasse che per chi deve far rispettare le regole e dirimere controversie in campo non è il massimo dell’efficienza. Penso che questa sia l’ennesima prova del fatto che c’è necessità di propulsione nuova all’interno dell’Aia affinché si riporti l’Associazione ai fasti di un tempo. Ormai sembra ufficiale la candidatura di Alfredo Trentalange persona umanamente e tecnicamente di alto livello, che se sarà confermata ben venga, in quanto porterà sicuramente quel cambio di marcia necessario”.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il Sassuolo indica la strada per il calcio del futuro. Salvezza, il Cagliari ci crede
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000