Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Lazio, Sarri sul caso Luis Alberto: "Io lavoro per il davanti della maglia, mai per il dietro"

Lazio, Sarri sul caso Luis Alberto: "Io lavoro per il davanti della maglia, mai per il dietro"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
domenica 24 ottobre 2021 18:39Serie A
di Giacomo Iacobellis

Dopo la brutta sconfitta col Verona, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri ha risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa. Queste le sue principali dichiarazioni, riportate dal portale LaLazioSiamoNoi: "I ko con Bologna e Verona fanno male nello stesso modo, al limite a Bologna eravamo ancora più morti di oggi. La situazione era abbastanza simile. A Bologna eravamo in un momento di down, la gara col Verona mi ha sorpreso perché avevo visto la squadra consapevole dell'importanza di questa partita, poi ci siamo sciolti come neve al sole. C'erano i presupposti per tornare in gara ma alla fine c'è da constatare il livello di aggressività degli avversari che hanno dominato. Stiamo mostrando grandi limiti a livello di continuità, una squadra non può vincere con Roma e Inter e poi perdere a Bologna e a Verona, con tutto il rispetto per gli avversari. Questo mi lascia pensare che a livello di mentalità dobbiamo ancora fare passi in avanti enormi. È vero che l'Europa League è massacrante, ma oggi sinceramente in campo c'erano solo due giocatori che avevano fatto 90 minuti giovedì, quindi leverei l'alibi della questione fisica".

Perché Luis Alberto anche stavolta non è partito titolare?
"Se si vince contro la Roma e l'Inter le idee passano, poi quando si perde si cambia opinione. Mi risulta difficile dare una spiegazione logica. Io lavoro per il davanti della maglia e cerco di aiutare il dietro, ma non farà mai il contrario. Metterò tutti nelle condizioni di rendere al meglio, ma il mio interesse primario è la squadra e la Lazio"

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000