Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, si rivede Luis Alberto: il disgelo prima del probabile addio

Lazio, si rivede Luis Alberto: il disgelo prima del probabile addioTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 15 maggio 2024, 08:00Serie A
di Lorenzo Beccarisi

La quiete dopo la tempesta. Dopo l’assenza di sabato nella rifinitura pre Empoli e la susseguente non convocazione, nel pomeriggio di ieri a Formello si è rivisto Luis Alberto. Lo spagnolo ha lavorato con il resto dei compagni e starà a Tudor valutare durante la settimana se schierarlo dal primo minuto o meno contro l’Inter. A prescindere da come finirà questa stagione, in estate il potrebbe arrivare il divorzio tra la Lazio e Luis Alberto dopo otto anni di tira e molla. Il più classico degli amori tossici che tanto vanno di moda ultimamente.

Un continuo tira e molla

Un susseguirsi di emozioni contrastanti. Può essere descritto così il rapporto tra Luis Alberto e il mondo Lazio. Quel mondo che la ha coccolato ed esaltato, accompagnato nella sua crescita da calciatore/pittore con il dubbio di smettere a mago sul prato verde. Tanti i conigli tirati fuori dal cilindro in campo, tante anche le problematiche extra campo. Dalle lamentele per il rinnovo alle polemiche nelle dirette social, passando poi per le dichiarazioni post Salernitana fino all’assenza di sabato.

Le possibili soluzioni

Come in tante storie d’amore, questo rapporto sembra ormai volto al termine. L’obiettivo è quello di evitare una separazione burrascosa e per farlo servono due fattori. Serve un finale di stagione sereno e un’offerta dignitosa per il cartellino dello spagnolo. Lotito non svincolerà l’ex Liverpool, chiede tra i dieci e i quindici milioni di euro per lasciar partire il suo numero 10. Forte del rinnovo preteso da Luis Alberto in estate, Lotito non cederà di un millimetro e questo lo spagnolo lo sa. L’offerta giusta può arrivare dal Qatar, già lo scorso anno il mago era stato vicino al trasferimento in medio-oriente. Servirà l’offerta giusta che accontenti tutti per chiudere, questa volta definitivamente, l’amore tossico tra Lazio e Luis Alberto.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile