Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Milan - Rebic entra e stravolge tutto, Leao devastante. Ballo-Touré, che notte

Le pagelle del Milan - Rebic entra e stravolge tutto, Leao devastante. Ballo-Touré, che notteTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 1 ottobre 2022, 23:00Serie A
di Gaetano Mocciaro

EMPOLI-MILAN 1-3 - 79' Rebic, 90'+2 Bajrami, 90'+3 Ballo-Touré, 90'+7 Leão

Tatarusanu 6 - Rieccolo dopo oltre dieci mesi. Poco impegnato nel primo tempo è provvidenziale su Bajrami nella ripresa, non eccezionale invece sulla punizione del trequartista che vale il momentaneo 1-1
Calabria 6 - L'affaticamento muscolare sembrava smaltito ed eccolo in campo. Gioca un buon primo temop finché si fa male da solo, esce in barella e si teme un lungo stop. Dal 39' Kalulu 6 - Serata non memorabile per il francese, collocato sulla destra. Qualche disattenzione che rischia di costare caro. Con l'ingresso di Dest torna centrale.
Kjaer 6 - Di mestiere e a volte anche con le cattive controlla la situazione. Gestisce bene il giallo rimediato al 24', anche lui però rimedia un problema fisico ed è costretto a uscire. Dal 73' Dest sv -
Tomori 6 - Qualche buon anticipo a evitare il peggio. Prova in generale positiva.
Ballo-Touré 7 - Si rivede titolare dopo nove mesi e mezzo e diventa l'eroe della notte di Empoli con un gol al 93'. Non dispiace quando prova ad avanzare, mette anche un buon pallone in area. Rischioso ma efficace un suo intervento nel primo tempo su Henderson.
Tonali 6.5 - Di lotta e governo come sempre. Sale in cattedra nella ripresa quando è necessario spingere, provandoci anche dalla distanza.
Bennacer 6 - Pur stanco dagli impegni con la sua nazionale, l'algerino viene ugualmente lanciato dla 1' da Pioli. Solita classe, testa alta e pochissimi palloni sprecati. Cala nella ripresa.
Saelemaekers 5.5 - Se in Champions ha il piede caldo lo stesso non si può certo dire in Serie A. Spreca una palla gol da posizione favorevole, per il resto svaria molto prima di farsi male. Dal 33' Krunic 6.5 - Dà una mano soprattutto a Kalulu sulla destra. Si disimpegna anche con un paio di buoni suggerimenti ed è fondamentale la sua sponda per il gol di Ballo-Touré.
De Katelaere 5.5 - Non sempre è preciso ma il talento c'è e ha un paio di lampi da far spellare le mani. Sottoporta è invece timidissimo, prova a tirare giusto prima di uscire. Dal 73' Brahim Diaz sv
Leao 7.5 - Qualche sgommata alla sua maniera, un assist al bacio sprecato e un duello ingaggiato con Vicario vinto dal portiere empolese. Nel secondo tempo è quello prova con più insistenza ad animare il Milan e viene premiato con l'assist per Rebic. Chiude con uno splendido pallonetto che chiude definitivamente l'incontro.
Giroud 5.5 - Ripiega spesso cercando palloni giocabili, trovandone pochi e quando ha la chance, come in una ripartenza, la spreca malamente. Si fa valere come sempre nel gioco aereo, è anche sfortunato su punizione trovando la traversa. In una partita bloccata come quella del Castellani c'era bisogno di lui. Dal 73' Rebic 7 - Si rivede dopo un mese e mezzo e sblocca la partita dopo 6'. Splendido l'assist per l'1-3 di Leao.
Allenatore Stefano Pioli 6.5 - Non ha certo vita facile, trascinandosi gli infortuni della vigilia e trovandosi al 39' a giocarsi due slot per i cambi. Il terzo, l'ultimo che ha a disposizione, lo azzecca. E il Milan svolta in una notte carica di emozioni.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile