Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Sassuolo - Berardi dimentica il flirt estivo, Boloca uomo ovunque

Le pagelle del Sassuolo - Berardi dimentica il flirt estivo, Boloca uomo ovunqueTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 23 settembre 2023, 20:08Serie A
di Paolo Lora Lamia

Risultato finale: Sassuolo-Juventus 4-2

Cragno 6 - Nella prima frazione di gioco non corre eccessivi pericoli, venendo bucato solo dalla sfortunata autorete di Vina. Ripresa abbastanza simile, con ben poche responsabilità sul 2-2 di Chiesa.

Toljan 6 - Dovendo fronteggiare Kostic e talvolta Chiesa, pensa più a contenere che a spingere. Buon contributo in questo senso, soprattutto nella seconda frazione di gioco.

Erlic 6 - Si fa rispettare al centro dell'area, pur avendo un avversario del calibro di Vlahovic a cui non lascia troppe occasioni.

Ruan 5,5 - Nel primo tempo, soffre maggiormente rispetto al compagni di reparto Erlic. Viene sostituito all'intervallo. Dal 46' Viti 6 - Più incisivo rispetto al compagno che rileva, anticipando in qualche occasione gli attaccanti bianconeri.

Vina 5 - Il terzino dal passato romanista va in chiara difficoltà contro Chiesa e McKennie, soprattutto nelle prime battute di gioco. In occasione dell'1-1, devia nella propria porta il pallone nel tentativo di anticipare l'americano ex Schalke. Dal 91' Ferrari sv.

Boloca 7 - Grande sostanza da parte dell'ex Frosinone, che funge da ottimo schermo alla difesa impedendo più volte che il pallone arrivi alle punte della Juventus. Nella seconda frazione di gioco, è molto presente anche nella metà campo avversaria.

Henrique 7 - Prestazione importante per il centrocampista, che contiene sempre meglio i dirimpettai bianconeri e si fa notare anche nell'ultimo passaggio. Suo, infatti, l'assist per il 2-1 di Berardi.

Berardi 7,5 - Partita numero 300 in Serie A festeggiata al meglio, con una prestazione da incorniciare contro la squadra dove poteva trasferirsi in estate. Nel corso del primo tempo, con un sinistro dei suoi, porta il punteggio sul 2-1. Dà qualità a gran parte delle azioni neroverdi.

Bajrami 5,5 - L'ex Empoli fatica ad entrare nel gioco, andando al tiro in una circostanza ma in generale non riuscendo ad incidere negli ultimi metri. Dall'85' Castillejo sv.

Laurienté 7 - L'esterno offensivo francese va a folate, accendendosi all'improvviso come quando porta avanti suoi con una conclusione da fuori area che finisce in porta con la complicità di Szczesny. Nella ripresa alterna giocate d'alta scuola a qualche errore sotto porta, ma la sua prova nel complesso è molto positiva. Dall'85' Pedersen sv.

Pinamonti 7 - In ombra per gran parte della gara ma, come ogni centravanti che si rispetti, sa essere decisivo anche in giornate in cui le occasioni sono poche. Nel finale, su corta respinta di Szczesny, firma di testa il 3-2. Dall'85' Defrel sv.

Alessio Dionisi 7 - Nettamente la miglior prestazione del Sassuolo in questo avvio di stagione. Dopo una prima fase di gara con qualche timidezza di troppo, prende le misure alla Juve e la sconfigge con pieno merito. Importante soprattutto la reazione al 2-2 , arrivato dopo una fase di gara in cui gli emiliani non erano riusciti a chiudere i giochi.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile