Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le pagelle dell'Ajax - Disastro totale, non si salva nessuno. Il peggiore è la stella Tadic

Le pagelle dell'Ajax - Disastro totale, non si salva nessuno. Il peggiore è la stella TadicTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 4 ottobre 2022, 22:55Serie A
di Pierpaolo Matrone

Risultato finale: Ajax-Napoli 1-6

Pasveer 5 - Deve raccogliere il pallone dal sacco sei volte e su almeno due le responsabilità sono anche sue. In uno più di tutti: il secondo di Raspadori, quando sbaglia il passaggio per l'ossessiva ricerca dell'impostazione dal basso.

Rensch 5 - Kvaratskhelia è un osso duro e riesce a mettergli le ganasce solo per una ventina di minuti, poi si fa saltare sistematicamente. L'apice della confusione sul gol del georgiano, che gli va via anche con mezza caviglia. Dall'85' Baas s.v.

Timber 5,5 - Il meno peggio dei suoi. Tiene alta la concentrazione, un paio di volte ci mette una pezza, ma da solo per un difensore è impossibile incidere su tutto il reparto. Dall'80' Grillitsch s.v.

Bassey 4,5 - L'atteggiamento è giusto, per carità, prova ad azzannare i polpacci degli avversari, che però gli spostano sempre il pallone e gli vanno via praticamente in ogni occasione. Anche il posizionamento difensivo a squadra schierata è da rivedere.

Blind 4,5 - Mismatch in velocità con Lozano, perso per tutti i 90'. Problemi di grip, va a terra ogni volta che il Chucky sgasa, senza riuscire a contenerlo mai.

Berghuis 5 - Si vede soltanto in occasione di una sassata spara da fuori area e basta. Per il resto scompare. Dal 71' Brobbey s.v.

Alvarez 5 - Si fa mettere in mezzo dal centrocampo del Napoli. Spaesato, vede i palloni superarlo partendo da ogni dove. Dovrebbe fare da schermo, invece è parte delle spade che infilzano l'Ajax.

Taylor 5,5 - Molto rapido, molto tecnico. Trova belle tracce in verticale e, anche se non per il tabellino, segna di fatto il gol che apre le danze in avvio. Poi, dopo l'intervallo, pare non uscire mai più dagli spogliatoi. Dal 72' Klaassen s.v.

Tadic 4 - Si gioca a ritmi forsennati, evidentemente troppo per un giocatore che gioca meglio con la palla tra i piedi. Praticamente inutile, senza mai trovare lo sbocco, del tutto fuori dalla partita. Poi fuori anche nei fatti: prende il rosso e lascia i suoi in dieci. Serataccia.

Kudus 5 - A referto il gol è suo, per una deviazione anche fortunosa. Ed è l'highlight di una gara in cui è chiamato a fare il falso 9, un ruolo non suo. E si vede.

Bergwijn 5,5 - E' il più brillante, il più intraprendente tra gli attaccanti dell'Ajax. Ma in fase di finalizzazione può fare di più.

Alfred Schreuder 4 - Una serata disastrosa. La ricerca ossessiva della costruzione dal basso si rivela un fattore contrario alla luce del pressing perfetto di Spalletti, tant'è che la squadra perde una miriade di palloni sanguinosi sulla trequarti. All'Ajax non riesce nulla neanche in attacco: solo due tiri in porta, contro una squadra comunque aperta come il Napoli, ne sono la perfetta fotografia.

Primo piano
TMW Radio Sport