Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
live

Bologna, Mihajlovic: "Arnautovic credo resterà, mi sento sempre meglio"

LIVE TMW - Bologna, Mihajlovic: "Arnautovic credo resterà, mi sento sempre meglio"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 8 agosto 2022, 23:33Serie A
di Micol Malaguti
fonte a cura di Leonardo Bosello
Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare la pagina!

23.10 - Fra pochi minuti Sinisa Mihajlovic sarà nella sala stampa dello stadio Renato Dall'Ara, per rispondere alle domande dei giornalisti dopo la vittoria in Coppa Italia ai danni del Cosenza. Qui su TUTTOmercatoWEB.com vi proponiamo in diretta le dichiarazioni dell'allenatore del Bologna.

Sinisa Mihajlovic è arrivato in conferenza.

"Era già pronto il cambio con Sansone, per quello ho sorriso. Abbiamo fatto una partita seria, abbiamo visto quante squadre sono uscite con compagini di B in Coppa Italia. Non abbiamo sofferto niente, con intensità e concentrazione. Se dobbiamo trovare una pecca sono le azioni che non abbiamo creato, dovevamo buttarla dentro".

Arnautovic è in partenza?
"Se dovesse andare via sarebbe una grande perdita, sarei contento per lui, ma penso che alla fine rimarrà".

Vi siete parlati?
"Ci siamo parlati, sicuramente lui se rimarrà qua si allenerà bene e farà quello che deve fare. Se andrà via vedremo, ma non credo".

La squadra ha dato il meglio nella ripresa?
"No, è la prima partita ufficiale, c'era un po' di apprensione e nervosismo ma dopo 20/25 minuti abbiamo fatto quello che dovevamo fare, potevamo segnare di più ma ci teniamo per domenica".

Com'è stato il ritorno allo stadio?
"Si, sempre bello, i bolognesi mi danno un grande affetto, mi ripeterò a quello detto anni fa ma sono molto felice. Sto bene adesso, sto migliorando giorno dopo giorno, sono stanco ma mi piace talmente tanto il mio lavoro che mi dimentico tutto quando sono in campo al lavoro".

Come sarà nelle prossime giornate?
"Sono in fase di recupero, dovrei sentirmi meglio giorno dopo giorno. Sono migliorato, più passerà più andrà meglio".

Sansone titolare? cosa l'ha convinta ad optare per questa scelta?
"Mi piace giocare con tre punte, sei più offensivo cerchi di fare un gol di più dell'avversario ma il gioco non vale la candela, c'era poca copertura in fase difensiva con il 343. Ora così c'è più difesa, la squadre si sente meglio. In futuro vedremo se riproporre un assetto più offensivo con l'aumentare della condizione".

Cambiaso e Lykogiannis? C'è una gerarchia?
"Sono due titolari, Andrea può giocare anche a destra ma per me possono giocare tutti e due ogni domenica, vedremo".

Obiettivo Coppa italia?
"Ci penseremo partita dopo partita e vedremo. In ogni caso è la strada più corta per l'Europa ma ci penseremo poi".

23.35 - Termina la conferenza.