Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
live

Udinese, Cioffi: "Siamo stati brutti e sporchi. Ma c'è stato coraggio e mentalità"

LIVE TMW - Udinese, Cioffi: "Siamo stati brutti e sporchi. Ma c'è stato coraggio e mentalità"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 gennaio 2022, 17:37Serie A
di Andrea Piras
fonte Dallo stadio "Luigi Ferraris", Genova

17.02 - Pareggio esterno per l'Udinese che, con forza e tenacia, riesce ad uscire indenne dal "Ferraris". Dopo la partita contro il Genoa, il tecnico bianconero Gabriel Cioffi interverrà in conferenza stampa. Segui la diretta testuale su TuttoMercatoWeb.com.

17.32 - Inizia la conferenza stampa di Cioffi.

Viste le tante assenze che ci sono state possiamo dire che il punto era il massimo che si poteva chiedere?
"No. Il massimo che si poteva chiedere erano i tre punti".

Cosa è mancato?
"Coraggio e mentalità ci sono stati. Siamo stati brutti, sporchi e poco noi. 50 e 50 per l'atteggiamento aggressivo e, fra virgolette, disperato. Abbiamo perso metri, abbiamo preso la decisione di fare la stessa battaglia loro".

Più soddisfatto del punto o più rammarico per i tiri in porta che non ci sono stati?
"Credo che quando potevamo vincere la partita non ne avevamo più. Veniamo da un calvario che se ne parliamo a parole si finisce fra tre ore. Non abbiamo accampato scuse per cui il bicchiere è mezzo pieno. Abbiamo avuto mentalità e voglia di uscire con i punti. Siamo stato fortunati per essere rimasti in dieci ma la fortuna te la cerchi".

Deulofeu?
"E' un giocatore che può dare la differenza in qualsiasi minuto. Non era la sua partita ma dal momento in cui ho avuto l'idea di cambiarlo, siamo rimasti in dieci e ho pensato potesse fare il colpo".

L'esclusione di Udogie?
"Non si è sentito bene nel riscaldamento. Ha avuto giramenti di testa forti, non era lui. Tentennava e visto che, fortunatamente, siamo in tanti ho preferito mettere dentro Soppy. Ha dimostrato di volersi ritagliare uno spazio importante".

Come si spiega questa Udinese rinunciataria? Visto che non ci sono stati tiri in porta.
"Non tirare in porta non significa che siamo stati rinunciatari. Bisogna considerare come è arrivato il Genoa a questa partita e come noi. L'obiettivo è stato centrato: uscire da questa partita col massimo dei punti. E al novantesimo il massimo dei punti era il punto".

17.37 - Termina la conferenza stampa di Gabriele Cioffi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000