Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lotito: "Subito 3 colpi. Offerta da 600 milioni? Non vendo, per me la Lazio vale il doppio"

Lotito: "Subito 3 colpi. Offerta da 600 milioni? Non vendo, per me la Lazio vale il doppio"TUTTO mercato WEB
lunedì 10 giugno 2024, 10:04Serie A
di Simone Bernabei

Tramite le pagine de Il Messaggero arrivano nuove parole del presidente della Lazio Claudio Lotito. Il numero uno della società biancoceleste inizia parlando subito di calciomercato: "Se tutto andrà bene, centrerò tre colpi subito", il messaggio del presidente verso la piazza per calmare in parte i malumori per la questione allenatore. Il discorso si sposta poi sull'imminente firma di Marco Baroni, tecnico scelto per il dopo Igor Tudor: "Io l'ho scelto perché ci credo davvero. Non è mica un rimpiazzo e presto tutti capiranno il suo valore assoluto".

Quindi il numero uno biancoceleste si sofferma anche sul progetto per lo stadio Flaminio e sulla contestazione della tifoseria annunciata in queste ore concitate: "Per il progetto dello stadio stiamo ultimando le verifiche, non manca molto. Sulla protesta non c'è un comunicato firmato, non sono state chieste le autorizzazioni alla Questura. Attenzione a istigare all'odio", ha spiegato.

Chiusura con un commento piuttosto chiaro sulle voci su una possibile cessione societaria: "Non la vendo, la lascerò a mio figlio, lo ribadisco. E' arrivata un'offerta araba da 600 milioni? A parte che non c'è nulla di vero, per me questo club vale il doppio. Ci sono solo 250 milioni di patrimonio immobiliare e non ci penso proprio".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile