Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 24 novembre 2022

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 24 novembre 2022TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 25 novembre 2022, 01:00Serie A
di Pietro Lazzerini

LA JUVENTUS PUNTA AL RISCATTO DI MILIK E PENSA A PULISIC. DUMFRIES POTREBBE PARTIRE MA L'INTER LO VUOLE IN PRESTITO FINO A GIUGNO. IL MILAN NON MOLLA ZIYECH MA DOVRA' ASPETTARE LA FINE DEL MONDIALE. IL NAPOLI TORNA A GUARDARE IN CASA FENERBAHCE E PENSA A GULER. IL BOLOGNA VUOLE RIPORTARE BREKALO IN ITALIA

La Juventus è già pronta all'avviare le pratiche per il riscatto di Arkadiusz Milik, attaccante arrivato in prestito in estate dal Marsiglia e che ha già convinto i bianconeri. Il club di Agnelli dovrà versare 7 milioni più 2 di eventuali bonus per ottenere il cartellino del polacco.

L'Inter è pronta a trattare l'eventuale cessione di Denzel Dumfries, acclarato obiettivo di mercato del Chelsea. L'esterno ha un valore che ha già superato i 40 milioni di euro ma per liberarlo i nerazzurri hanno l'intenzione di chiedere di poterlo trattenere in prestito fino al termine della stagione.

Michael Manuello, agente dell'attaccante del Milan e della Nazionale francese Olivier Giroud ha rilasciato queste dichiarazioni in merito all'esperienza italiana del giocatore: "L’Italia lo ha completato perché gli chiede cose differenti. In Serie A resta più in area rispetto al passato e ha responsabilità da attaccante titolare. Olivier spesso nelle gerarchie è stato un numero 2 o un numero 1 e mezzo, mentre al Milan è uno dei riferimenti della squadra".

Dall'Inghilterra rimbalzano altre voci a proposito dell'interessamento da parte del Milan per Hachim Ziyech, fantasista che potrebbe lasciare il Chelsea a gennaio. I rossoneri starebbero studiando la strada del prestito con diritto di riscatto, col giocatore che ha dichiarato di voler prendere una decisione sul proprio futuro solo al termine della Coppa del Mondo dove è impegnato col Marocco.

Sempre dai tabloid inglesi arrivano indiscrezioni a proposito del futuro dello statunitense Christian Pulisic che ha attirato l'interesse di Inter e Juventus in vista di gennaio. Il giocatore è attualmente impegnato con gli USA nel Mondiale in Qatar.

Dopo il successo della scommessa Kim min-Jae, il Napoli sarebbe interessato a puntare ancora su un giocatore del Fenerbahce: in questo caso si parla di Arda Guler, considerato come un astro nascente del calcio turco che ha già una valutazione di mercato di circa 10 milioni di euro nonostante sia un classe 2005.

L'Atalanta è pronta a lasciar partire Marco Sportiello a gennaio con il Milan che ha incontrato il suo entourage proponendogli il ruolo di vice-Maignan. I nerazzurri lo lascerebbero partire in caso di espressa richiesta da parte del giocatore, naturalmente attratto dalla possibilità di vestire la maglia rossonera.

Joe Barone, direttore generale della Fiorentina, ha parlato così di Nico Gonzalez, giocatore più costoso della storia del club che è stato costretto a saltare il Mondiale a causa di un infortunio: "Tutta la società è accanto a Nico, soprattutto a livello mentale perché è un periodo difficile. È tornato a Firenze saltando il Mondiale. Ma Nico lavora per tornare a essere quello che era quando l’abbiamo comprato dalla Germania. Questo è molto importante, abbiamo un grandissimo rapporto. Lui tornerà a gennaio e sarà pronto per la seconda parte del campionato".

Lo Spezia ha confermato di essere molto vicino a Johnny Cardoso, centrocampista per cui il club ligure verserà la clausola rescissoria fissata nell'accordo con l'Internacional di Porto Alegre. Il chief football officer Eduardo Macia, ha commentato così il possibile ambientamento del giocatore: "Troppe responsabilità per lui? Non per tutti gli stranieri vale lo stesso discorso. Argentini e brasiliani si possono ambientare immediatamente grazie alla loro mentalità".

Il Bologna in questi giorni è molto attivo sul mercato e in vista di gennaio starebbe puntando a riportare in Italia Josip Brekalo tornato al Wolfsburg senza successo dopo l'esperienza al Torino.

L'ACCORDO DI RONALDO PER DIRE ADDIO AL MAN UNITED. IL PORTOGHESE ORA È ATTRATTO DALL'IPOTESI SAUDITA. CITY E BARCELLONA SEGUONO ARTETA PER LA PANCHINA. KUYT ESONERATO IN OLANDA. CAMBIO IN DIRIGENZA PER GLI WOLVES

Retroscena sulla rescissione di Cristiano Ronaldo col Manchester United: il portoghese pur di cambiare aria avrebbe rinunciato ai 18 milioni di euro che gli spettavano da contratto mentre il club avrebbe evitato di intentargli una causa milionaria per l'intervista rilasciata la scorsa settimana e che ha dato il 'la' all'addio.

Adesso è il calcio del petrolio a tentare CR7 con l'Al-Nassr di Rudi Garcia che sarebbe pronto a ricoprirlo di milioni pur di portarlo in Arabia Saudita. Non solo però, perché anche l'Al-Hilal avrebbe l'intenzione di tentare il grande colpo. Il portoghese vacilla, ma deciderà solo dopo il Mondiale.

L'Arsenal rischia di perdere Mikel Arteta al termine del suo contratto nell'estate del 2005. Sulle sue tracce ci sono due club di livello mondiale come il Manchester City e il Barcellona, che tra qualche anno potrebbero decidere di cambiare e salutare Guardiola e Xavi proprio in favore dell'attuale tecnico dei Gunners.

Finisce con largo anticipo la prima avventura da allenatore da parte della leggenda del calcio olandese Cirk Kuyt. L'ex centrocampista degli Orange è stato esonerato ieri dall'ADO Den Haag.

Cambio in chiave dirigenziale all'interno del Wolverhampton che ha salutato lo storico direttore tecnico Sellars in favore di Matt Hobbs, nel club dal 2015 e adesso promosso al fianco del presidente Shi e del tecnico Lopetegui.

Dopo sette sconfitte consecutive subite dall'Angers in questo inizio di campionato, il club francese ha reso noto l'esonero del tecnico Gerard Baticle, sostituto momentaneamente dall'allenatore ad interim Abdel Bouhazama.