Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Mou abbraccia l’ItalRoma. Pellegrini rientra, Mancini e Zaniolo rinnovano

Mou abbraccia l’ItalRoma. Pellegrini rientra, Mancini e Zaniolo rinnovano TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 28 dicembre 2021, 08:15Serie A
di Dario Marchetti

Ancora un paio di giorni e Trigoria, Covid permettendo, tornerà a ripopolarsi. Fissata per il 30 dicembre la ripresa degli allenamenti, ma c’è chi come Lorenzo Pellegrini ha deciso di anticipare di qualche giorno il rientro. Tre giorni di ferie tagliati per essere già da ieri al centro sportivo per ultimare il recupero dalla lesione muscolare che lo tiene fermo da 40 giorni. L’obiettivo non è solo provare a esserci col Milan, ma essere già aggregato al gruppo il giorno di Capodanno. Per questo da Dubai, dove sta trascorrendo il Natale con la moglie, è tornato il 26 dicembre. Poi tampone e cena stellata a casa con il resto della famiglia prima di rigettarsi nel lavoro, pronto a guidare il resto del blocco azzurro in rosa. Già, perché Mourinho si appoggerà molto sull'ItalRoma in questo 2022. Oltre il capitano giallorosso ci sono altri sei azzurri che sono o saranno la colonna portante della squadra. Da Mancini a Cristante, passando per Zaniolo, El Shaarawy, Spinazzola e Bove.

E se Natale ha portato in dote il rinnovo di Mancini (manca solo la firma, ma l’accordo c’è), nei prossimi mesi verrà rivisto anche il contratto di Zaniolo che guarda al nuovo anno con speranza dopo aver messo da parte un 2021 con alti e bassi complice la rottura del legamento crociato. Lo Special One ora gli chiederà i gol in coppia con Abraham e Nicolò vorrà ripagarlo puntando anche al playoff di marzo che qualificherà l’Italia al Mondiale in Qatar. Lì vorrà esserci sicuramente anche El Shaarawy, rivitalizzato da Mourinho e dal nuovo ruolo, e sicuramente guarda alla Nazionale anche Spinazzola. Lui che proprio in azzurro ha fermato quest’estate il suo cammino per via della rottura del tendine d’Achille. A metà gennaio ci sarà l’ultimo consulto con chi lo ha operato e poi, se tutto dovesse andare per il verso giusto, l’ok per il rientro in gruppo.

Per i primi di febbraio è attesa la convocazione con i tempi di recupero che si sono leggermente allungati per evitare di incappare in spiacevoli ricadute. Nel frattempo, però, Mourinho ha pescato dalla Primavera un altro azzurro: stiamo parlando di Edoardo Bove, entrato stabilmente nelle rotazioni del tecnico nei minuti finali dei match. Cosa che non è riuscita a Riccardo Calafiori che avrebbe potuto infoltire il blocco azzurro di casa Roma, ma che per il momento andrà a fare esperienza al Cagliari per questa seconda parte di stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000