Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Napoli, Spalletti: "La vittoria più bella, oggi i calciatori volevano godersela il più possibile"

Napoli, Spalletti: "La vittoria più bella, oggi i calciatori volevano godersela il più possibile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 28 novembre 2021, 23:12Serie A
di Antonino Sergi

Soddisfatto Luciano Spalletti, tecnico del Napoli, ai microfoni di DAZN dopo il 4-0 contro la Lazio nella serata del Maradona che vale il primato in solitaria. "E' la vittoria più bella, viene dopo due risultati particolari e prestazioni sotto il nostro livello. Riprendere a macinare gioco contro una grande come la Lazio ha un significato più importante. Oggi sarebbe riduttivo e sbagliato esaltare soltanto Mertens, la prestazione della squadra è stata indelebile. Lobotka come Mario Rui hanno fatto una grande partita, Zielinski ha ritrovato la sua qualità dentro la sua corsa. Bisogna cercarlo con l'antennino chi non ha giocato bene. Dal primo momento che sono arrivato qui si capisce il sentimento che c'è per il Napoli, i tifosi sono sempre in cerca di eroi e la vera vittoria è quella di aver dato felicità".

Dodici passaggi di fila per il secondo gol, questo sviluppo è una situazione tattica perfetta?
"Sono stati bravi a ritagliarsi questo spazio nelle vie di mezzo dove loro avevano delle difficoltà, siamo stati impeccabili. Stasera davvero tanta roba".

Dal punto di vista mentale la squadra comincia a crederci?
"Nella mia carriera ho trovato spesso dove i calciatori entrano in campo e vogliano che finisca il prima possibile per vedere qualche risultato che viene fuori, oggi invece i calciatori volevano stare in campo per godersela il più possibile. Questo evidenzia la personalità, noi non vogliamo giocare avendo paura degli altri risultati ma ce le vogliamo godere dal primo all'ultimo minuto. Non devi aver paura di giocartela, devi aver paura di non aver provato a fare le cose. Quando hai un atteggiamento corretto e provi a fare le cose che ti esaltano non c'è timore. Se la partita la vince la Lazio facciamo i complimenti a loro, stasera per la prima volta ci è sembrato di giocare in casa".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000