Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Samp in scioltezza a Marassi contro una Fiorentina inesistente: al 45' è 2-0

Samp in scioltezza a Marassi contro una Fiorentina inesistente: al 45' è 2-0TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 16 maggio 2022, 19:20Serie A
di Pietro Lazzerini

Finisce 2-0 per la Sampdoria il primo tempo della partita contro la Fiorentina al Ferraris, con i blucerchiati che hanno sfruttato le occasioni create contro una viola a tratti inesistente. La Sampdoria parte con un altro spirito rispetto all'ultimo periodo: la salvezza libera la testa degli uomini di Giampaolo che iniziano la sfida mettendo grande pressione sulla Fiorentina. I viola, d'altro canto, sembrano patire molto la possibilità di raggiungere il traguardo europeo e gambe e testa non girano nel migliore dei modi. Il primo vero campanello d'allarme arriva al 10' quando Duncan, invece di spazzare, col piatto rischia il clamoroso autogol con la palla che finisce di poco a lato. La Fiorentina prova a reagire nell'azione successiva, ma Nico Gonzalez, da buona posizione scivola e manda la palla altissima seppur deviata. Il momento negativo della Fiorentina si vede anche dal nervosismo dei suoi, con Torreira e Nico Gonzalez che vengono ammoniti nel giro di un minuto per eccesso di foga.

Al 16' arriva il gol che è la naturale conseguenza dell'atteggiamento in campo delle due squadre: Candreva crossa da destra con la difesa di Italiano completamente ferma e con Ferrari che si inserisce e di petto segna l'1-0. Al 30' è ancora la Samp a passare, questa volta col solito Quagliarella che contro la Fiorentina è sempre ispirato: il capitano lancia Saribi che poi gli rende palla tra le linee permettendogli di inventare un grande gol segnato con un lob delizioso. La Fiorentina è totalmente in confusione ma dopo un minuto avrebbe avuto la posizione di accorciare ma Bonaventura sbaglia da due passi calciando alto da ottima posizione. La Samp esce dal campo tra l'ovazione del proprio pubblico, mentre la Fiorentina sarà chiamata a un secondo tempo di natura completamente diversa per provare a rimettere in piedi una partita decisamente in salita.