Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

"Scelta condivisa". Ma Correa è uomo di Inzaghi: col Barça ultima chance coi tifosi?

"Scelta condivisa". Ma Correa è uomo di Inzaghi: col Barça ultima chance coi tifosi?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 4 ottobre 2022, 10:30Serie A
di Ivan Cardia

Con o senza Lautaro, quella di stasera può essere la partita di Joaquin Correa. L'attaccante argentino, con l'assenza del connazionale ma probabilmente anche al suo fianco, è destinato a scendere in campo come titolare contro il Barcellona questa sera. Un'occasione che arriva a poche ore dalle indiscrezioni, secondo cui Simone Inzaghi sarebbe stato sponsor del Tucu a tal punto da preferirlo a un Dybala praticamente già chiuso dalla dirigenza. Uno scenario per la cronaca smentito dal diretto interessato, che ha parlato di "scelta condivisa con tutto il club", e del resto sarebbe complicato immaginare Marotta e Zhang che chiudono Dybala per poi fermarsi su un veto dell'allenatore. Il che non toglie che l'ex attaccante della Lazio sia giocatore particolarmente gradito al tecnico, di cui apprezza la capacità di saltare l'uomo, questa sconosciuta nella rosa nerazzurra, e le enormi qualità. Molte delle quali inespresse.

Ultima occasione per conquistare i tifosi? A differenza di Inzaghi, a non strapparsi i capelli per Correa, almeno per quello visto a Milano, sono gran parte dei tifosi dell'Inter. Sulla carta, dal fisico alla velocità ai piedi buoni, il Tucu avrebbe tutto per essere determinante in qualsiasi contesto. Nella pratica, un po' per infortuni e un po' per incapacità di cogliere le chance a sua disposizione, troppo spesso ha tradito le aspettative. In una gara nella quale il pallone peserà il doppio del solito, ha probabilmente l'ultima occasione di conquistare il cuore dei suoi sostenitori.