Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Terzic e Jovic postano sui social una critica a Italiano: la Fiorentina decide di non commentare

Terzic e Jovic postano sui social una critica a Italiano: la Fiorentina decide di non commentareTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023
venerdì 12 maggio 2023, 13:25Serie A
di Pietro Lazzerini

All'indomani della sconfitta subita dalla Fiorentina contro il Basilea, ci hanno pensato Luka Jovic ed Aleksa Terzic, rispettivamente attaccante e difensore viola, a rendere più elettrico il clima intorno alla squadra ripostando via Instagram un post di una pagina fan della punta serba in cui il gestore se la prendeva con Italiano per non aver schierato i due nella partita del Franchi.

"Un vero e proprio disastro tattico di Italiano che avrebbe dovuto mantenere gli stessi undici del Napoli dove i giocatori viola hanno fatto una buona prestazione. Soprattutto Luka e Terzic, che sono sembrati molto in forma ed è stato un errore metterli entrambi in panchina. Devi mantenere un undici forte amico mio. Non solo ruota, ma sostituisce giocatori che non vediamo da mesi in una partita così importante" il messaggio che non lascia spazio a troppi dubbi e che ha fatto subito molto discutere i tifosi sui social, soprattutto dopo un ko come quello contro gli svizzeri in una partita così importante.

Il club di Commisso ha deciso di non commentare l'episodio, la vicenda verrà gestita internamente e non sono da escludere potenziali ripercussioni per i due giocatori. Possibile che si tratti di una clamorosa leggerezza da parte dei due serbi, o magari si tratta di un indiretto messaggio polemico spedito direttamente all'allenatore. In ogni caso la figuraccia è servita, con i due giocatori che potrebbero anche prendere in considerazione di fare pubblica ammenda per evitare che il caso abbia ulteriori strascichi.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile