Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw

Brozovic gioca al rialzo, chiede 30 milioni in 4 anni. PSG e Tottenham interessate

TMW - Brozovic gioca al rialzo, chiede 30 milioni in 4 anni. PSG e Tottenham interessateTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 4 novembre 2021, 19:15Serie A
di Andrea Losapio

L'Inter che pensa di rinnovare il contratto di Nicolò Barella prima del derby, ha un altro problema per il centrocampo. Perché Marcelo Brozovic è in scadenza 2022 e per ora non c'è intesa sulle cifre. I nerazzurri pensavano di riuscire a sbloccare la situazione offrendo 4,5 milioni all'anno più 1 di bonus, ma già nei giorni scorsi era arrivato un rifiuto dietro alla proposta. Ora però la situazione è cambiata, come spiega anche L'Interista, con il calciatore che chiede 30 milioni di euro in quattro anni.

Richiesta da 7,5 milioni all'anno
Ed è una cifra fuori dalla portata dei nerazzurri, visto che al momento è Lautaro il più costoso e il suo prolungamento ha tenuto banco per quasi un anno. Brozovic sa di avere mercato, anche all'estero, quindi cerca di spingere le proprie richieste il più in alto possibile. La situazione però è cambiata da qualche giorno, visto che prima l'accordo si sarebbe trovato intorno ai 6 milioni. Evidentemente c'è qualcosa che bolle in pentola per alzare da un momento all'altro le richieste per rinnovare.

PSG o Tottenham?
Ci sono due squadre che pensano a Brozovic. Il Paris Saint Germain ha già fatto una proposta molto alta per Kessie, anche se pare non avere la certezza di acquistarlo. Il croato piace, ma pare in subordine. Invece gli Spurs hanno un nuovo allenatore, quel Antonio Conte che ha fatto rinascere Brozovic come playmaker, schermo davanti alla difesa. Era un giocatore essenziale, come Barella. E prenderlo a zero potrebbe essere un acquisto molto interessante anche per Paratici.

Primo piano
TMW Radio Sport