Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw

Maldini: "De Ketelaere? Prima abbiamo provato Botman. Ora dategli tempo"

TMW - Maldini: "De Ketelaere? Prima abbiamo provato Botman. Ora dategli tempo"TUTTOmercatoWEB.com
domenica 25 settembre 2022, 15:08Serie A
di Ivan Cardia
fonte Da Trento, Luca Cilli

C'è spazio anche per Charles De Ketelaere, nelle parole di Paolo Maldini. Nel corso del suo intervento sul palco del Festival dello Sport, organizzato a Trento da La Gazzetta dello Sport, il direttore dell'area tecnica del Milan ha parlato del giovane fantasista belga: "Prima di lui abbiamo provato a prendere Botman che avrebbe esaurito il nostro budget ed a quel punto avremmo virato su altri ruoli ma prendendoli in prestito. Tuttavia poi abbiamo scelto a tutti i costi questo calciatore perché è giovane ed è forte. Certo, ci vuole tempo per vederlo al massimo. Un 2001 non è ancora pronto per farsi carico di un club come il Milan. Abbiamo ben chiare quelle che sono le strade per fare crescere i nostri giovani. Ma su di lui abbiamo pochissimi dubbi"

Le strategie per il futuro.
"Abbiamo opinioni diverse con Pioli sulle strategie e sul futuro e su cosa c'è bisogno. Non tanto sui nomi ma sui profili. Tanti giocatori che sono arrivati non li conosceva ad esempio. Abbiamo comunque l'idea di cosa c'è bisogno a livello di caratteristiche. Ad esempio Botman e Tomori sono abbastanza diversi. In momenti diversi c'era bisogno sia dell'uno che dell'altro poi strada facendo le cose e le strategie possono cambiare".

Il prossimo obiettivo è l'attaccante giovane?
"Prima dobbiamo capire come va questa stagione. Ci può stare, ma dobbiamo osservare come andrà l'annata".

Primo piano
TMW Radio Sport