Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw

Mancini sulla Sampdoria dello Scudetto: "Raggiunti obiettivi impossibile grazie all'amicizia"

TMW - Mancini sulla Sampdoria dello Scudetto: "Raggiunti obiettivi impossibile grazie all'amicizia"
sabato 26 novembre 2022, 20:15Serie A
di Giacomo Iacobellis
fonte Luca Cilli

Del docufilm "La bella stagione" presentato al Film Festival di Torino ha parlato anche l'attuale CT Roberto Mancini, leader carismatico e tecnico di quella Sampdoria raccontata nella pellicola dal regista Marco Ponti che nel 1990 riuscì a conquistare lo Scudetto: "Spero che questo film possa essere utile ai ragazzi di oggi, perché va al di là della vittoria. Tante squadre hanno vinto e continueranno a vincere, ma questa è una storia di amicizia, siamo riusciti a farlo proprio perché siamo ancora amici dopo 30 anni. Avevamo un grandissimo rapporto col presidente Mantovani, avremmo potuto lasciare la Sampdoria per altre squadre ma avevamo un amore indescrivibile per quella maglia e quella squadra. Abbiamo raggiunto obiettivi che oggi sono sicuramente impossibili da raggiungere. L'abbraccio finale con Vialli non rappresenta solo l'Europeo, ma tutto il rapporto che c'è sempre stato tra noi sampdoriani, è stato qualcosa di speciale, al di là della vittoria che è stata importantissima. Spero che ci possano essere altre storie così, ma tutto lo sport, non solo il calcio, ne è pieno. Credo che Mantovani dall'alto ci stia vedendo e si stia divertendo un casino. Questa storia è tutta sua, è tutto merito suo, solo lui avrebbe potuto farlo".